Come lavare gli indumenti per neonati: consigli, prodotti e i metodi per smacchiarli!

I consigli per lavare, asciugare e smacchiare gli indumenti dei neonati. Come trattare questi tessuti così delicati senza rovinarli.

vestitini neonato
Adobe Stock

 L’arrivo di un bambino in famiglia porta sempre una grande gioia, ma come tutte le mamme sanno, anche un quantità industriale di indumenti da lavare ogni giorno. Questi capi così delicati che vanno a stretto contatto con la pelle del neonato necessitano di essere lavati e trattati con cura e soprattutto con prodotti delicati e naturali.

Scopriamo tutti i consigli per lavare, asciugare, smacchiare e stirare tutine, body, ghettine, calze e bavaglini per neonati in modo sicuro, semplice e veloce!

Come lavare gli indumenti dei neonati

lavatrice
Pixabay

Di fronte ad una grande quantità di vestitini e indumenti per neonati,  non  venga mai in mente a nessuna madre di lavarli a mano perché metodo più delicato! La lavatrice resterà sempre e comunque la migliore alleata per detergerli in modo sicuro e perfetto.

Il primo passo da fare, sarà quello di leggere le etichette di ogni indumento, che sia una tutina o un body e ovviamente dividerli per colori e categoria. Le tutine e gli abitini potranno essere lavati assieme, mentre tutto ciò che concerne body, magliettine intime o calze, necessiteranno di un lavaggio a parte, soprattutto se da smacchiare.

Il segreto per lavare gli indumenti dei neonati in lavatrice è scegliere il programma giusto e la giusta temperatura. Le moderne lavatrici hanno di solito un programma dedicato al lavaggio ‘Baby’ ma se così non fosse, ci si potrà orientare sul programma ‘delicati’ o su una temperatura che non superi i 40 gradi. Il detersivo naturale al sapone di marsiglia si può anche preparare in casa in modo semplice! 

Come pre trattare e smacchiare gli indumenti per neonati

Gli indumenti per neonati si sporcano con molta facilità e necessitano quindi di essere pre trattati prima del lavaggio e magari smacchiati per tempo senza lasciare che la macchia persista sul tessuto.

Le macchie di latte, delle prime pappe, di pipì e di pupù dovranno essere risciacquate immediatamente sotto l’acqua fredda che laverà via il ‘grosso’ della macchia con facilità. Poi andrà applicato sulla macchia un prodotto specifico e nel caso dei neonati, saranno aboliti tutti i prodotti chimici che di solito si utilizzano per gli indumenti del resto della famiglia.

I migliori prodotti per pretrattare macchie sui capi dei neonati sono il sapone di marsiglia naturale e il percarbonato di sodio. Per le macchie di latte sia materno ma soprattutto artificiale, basterà risciacquarle con acqua fredda e strofinarle con del sapone di marsiglia prima del lavaggio in lavatrice.

Le macchie di pipì e pupù potranno essere risciacquate con acqua fredda ed i capi, potranno essere lasciati in ammollo in una soluzione di acqua calda e percarbonato di sodio per circa 20 minuti prima del lavaggio in lavatrice. Scopri 5 motivi per avere il percarbonato di sodio in casa. 

Quali prodotti utilizzare per lavare gli indumenti dei neonati

detersivo polvere bucato
Pixabay

Per lavare in lavatrice o a mano gli indumenti per neonati, esistono in commercio dei prodotti specifici ma se si vuol davvero fare attenzione a cosa si mette in contatto con l’epidermide delicata del bimbo ci si dovrà orientare su prodotti biologici, naturali  e privi di tensioattivi aggressivi.

Perfetto il sapone di marsiglia, anche nella sua versione in scaglie, ma ottimi tutti i prodotti bio come i detersivi per bucato senza profumo, senza sostanze allergizzanti, senza tensioattivi chimici ma solo vegetali, sbiancanti ottici, enzimi, addensanti, perlanti, profumi e coloranti. Questi prodotti sono facilmente acquistabili on line o nei negozi bio presenti ormai in ogni città. Quando si sceglie un detersivo per il bucato dei neonati non ci si dovrebbe mai far conquistare dal profumo delicato ma da una formulazione perfetta!

Come far asciugare gli indumenti dei neonati

bucato al sole
Pixabay

Gli indumenti dei neonati dopo il lavaggio andrebbero asciugati al sole quando possibile. Il sole è anche un potentissimo smacchiante naturale che nella maggior parte dei casi provvederà ad eliminare macchie che il detersivo non è riuscito ad eliminare.

Se si possiede un’asciugatrice si potrà usufruire di questo elettrodomestico eccezionale essendo consci che il tipo di asciugatura farà restringere nel tempo gli indumenti, soprattutto quelli in puro cotone come i body che potranno essere acquistati di una taglia superiore per aumentarne il tempo di utilizzo. Ogni asciugatrice possiede inoltre un programma ‘baby’ come per le lavatrici.

Non vi resta che provare a lavare i capi dei neonati con delicatezza, con i giusti prodotti per la detersione e per eliminare la macchie!