Cerchi un trucco per migliorare il piacere femminile? Prova con l’acqua

Oggi ti sveliamo un trucco infallibile per aumentare il piacere femminile: pronta a scoprire di che cosa stiamo parlando?

piacere femminile trucco
(fonte: Pexels)

Lo sappiamo, lo sappiamo: il piacere femminile è un argomento che per anni è stato bistrattato ed ignorato ed adesso sembra, invece, che non si parli d’altro.

Tutti, poi, sembrano avere un segreto od un asso nella manica veramente rivoluzionario da proporti, vero?

Bene, oggi anche noi parliamo piccolo trucco con il quale puoi decisamente migliorare la qualità dei tuoi rapporti intimi.
Ecco di cosa stiamo parlando.

Il trucco del piacere femminile legato… all’acqua

trucco piacere femminile
(fonte: Pexels)

No, non lo abbiamo letto su OMGYes (il sito di cui ti abbiamo parlato qui) ma si tratta di qualcosa che anche Focus ha deciso di prendere in considerazione.
Il piacere femminile, lo sappiamo tutti, è stato spesso ignorato dalla narrazione (sociale e scientifica) ed anche oggi ne sappiamo veramente poco a riguardo.

Bene, a quanto pare, invece, ci sarebbe una scrittrice che ha scoperto una correlazione piuttosto importante tra il nostro corpo, il piacere intimo e… l’acqua!
Patricia Johnson, co-autore di Partners in Passion: A Guide to Great Sex, ha individuato nell’idratazione un fattore fondamentale per il piacere.

Dopotutto, che l’acqua fosse importante lo sapevamo già.
Bisogna bere un certo quantitativo di bicchieri d’acqua al giorno ed anche in determinati momenti della giornata per far sì che il nostro corpo funzioni correttamente!
Ma, a quanto pare, l’acqua non serve solo a mantenere il nostro corpo in salute: anche l’intimità, infatti, dipende da lei!

Secondo la scrittrice americana, dunque, il nostro consumo d’acqua è strettamente legato al piacere intimo.
Se non assumiamo abbastanza liquidi prima del rapporto (tra le 12 e le 24 ore prima sarebbe il limite), c’è il rischio che l’intimità si trasformi… in un noioso esercizio fisico!
L’acqua sarebbe fondamentale per far sì che il rapporto vada a buon fine e ci permetta di raggiungere l’orgasmo.

Abbiamo scoperto qui quanto dura l’orgasmo femminile e quanto quello maschile; insomma, non dobbiamo solo sforzarci di arrivare all’obiettivo ma anche prepararci all’incontro molto prima!

Essere sufficientemente idratati è importante per la risposta sessuale femminile, in parte perché può facilitare la lubrificazione naturale, e anche perché può rendere più facile sperimentare l’amplesso“.

Visto che l’acqua ci mette qualche tempo a raggiungere lo strato più profondo del nostro organismo, è necessario quindi assumerla con largo anticipo rispetto al rapporto intimo.
Insomma si tratta di un vero e proprio “aiutante” di cui spesso ci dimentichiamo!

Con la fine dell’inverno (i famosi Giorni della Merla ci sono stati solo poco tempo fa) arriverà anche la bella stagione e la questione, ovviamente, si complica.
La libido e l’eccitazione, infatti, “aiutano” il corpo a consumare i liquidi.
Pare che il riscaldamento prodotto dall’eccitazione ci faccia perdere moltissima acqua.
Il corpo (e la mente) si surriscaldano, il sudore scorre ed il rapporto intimo in sé consumano tantissime energie.
Anzi, più che solo energie!
Mentre ci lasciamo andare al piacere, infatti, finiamo anche le nostre riserve d’acqua.

Il risultato?
Il piacere, se siamo disidratati, è meno intenso e soddisfacente e, anzi, finisce per diventare un vero e proprio miraggio!
Molti degli esperti che si preoccupano di studiare le “conseguenze” dei rapporti intimi sostengono che durante un rapporto “perdiamo” un bicchiere d’acqua.

Insomma, basta saltare il bicchiere d’acqua mattutino per trovarsi in una situazione intima… decisamente poco piacevole!
Il fine ultimo di un rapporto non dovrebbe essere solo l’orgasmo, questo sia chiaro.
Abbiamo parlato tante volte del fatto che “dimenticarsi” dell’orgasmo è, in realtà, il modo migliore per liberare il rapporto intimo dalla pressione e vivere l’intimità con più allegria.
Dopotutto, ti abbiamo consigliato anche l’astinenza!

Bere acqua, però, sembra far parte di una routine indispensabile per stare bene con il nostro corpo ed anche per fare meglio l’amore.
La disidratazione, infatti, non è solo responsabile del mancato raggiungimento dell’obiettivo ma anche di sintomi poco piacevoli come irritabilità, stanchezza e mancanza di desiderio.

trucco piacere femminile
(fonte: Pexels)

Insomma, se una mela al giorno toglie il medico di torno cosa potrà mai fare un bicchiere d’acqua al giorno?

Molto poco, con ogni probabilità.

Il punto di tutto questo articolo, degli studi e dei libri scritti dagli esperti è proprio che un solo bicchiere d’acqua al giorno non basta!
Se vuoi migliorare i tuoi rapporti intimi, ricordati che una buona idratazione è una base necessaria ed indispensabile.

Ancora qui? Corri a bere un bicchiere d’acqua!