Torta morbida di mais senza burro , leggera e veloce

Bastano pochi ingredienti, quando sono quelli giusti, per preparare un dolce indimenticabile, provate la torta morbida di mais, leggera e nutriente

torta light
Torta morbida di mais senza burro adobestock

Pronta in dieci minuti, più la cottura in forno. Insomma in un’ora circa potete portare a tavola un dolce ottimo in ogni ora del giorno, dalla colazione al dopo cena. Se non ci credete, è perché non avete mai provato la torta morbida di mais, un dolce semplice nella preparazione ma eccezionale da mangiare e da servire a tutti.

Il classico sapore che richiama le torte della nonna e della mamma, quei profumi avvolgenti che tutti noi consociamo. Possiamo ricrearli anche da soli, con ingredienti semplici ma genuini. Il primo è la farina gialla di mais, quella tipo fioretto che usiamo normalmente per preparare anche la polenta. Non c’è invece il burro e per questo la torta è leggerissima nutriente ma anche poco calorica

Torta morbida di mais, come insaporirla

Mais
Fonte:iStock Photo

Quella che vi suggeriamo è la ricetta base della torta morbida di mais. Da questo potete partire per arricchirla secondo i vostri gusti, come se fosse una torta margherita. Quindi unite frutta secca come noci, mandorle e nocciole, oppure qualche cucchiaiata di miele po ancora creme spalmabili alle nocciole, ai pistacchi. Se avanza, può essere conservata pèer almeno 3-4 giorni sotto una campana di vetro per dolci.

Ingredienti
250 g di farina gialla
250 g di farina 0
2 uova
1 dl di latte
180 g di zucchero
170 ml di olio di arachide
1 bustina di lievito vanigliato in polvere
1 pizzico di sale

Preparazione:
Cucinare un’ottima torta morbida di mais non è difficile. In una ciotola versate lo zucchero e le uova sgusciate. Poi lavorateli con le fruste elettriche fino a quando ottenete un composto spumoso e chiaro.
Solo a quel punto unite anche la farina gialla e la farina 0 setacciata al lievito. Poi anche l’olio, il latte e un pizzico di sale. Lavorate ancora per pochi minuti con le fruste elettriche per amalgamare tutti gli ingredienti.

Quando è pronto, versate l’impasto in uno stampo a cerniera con un diametro di 20-22 centimetri, rivestito con carta da forno. Cuocete la torta in forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti facendo la classica prova dello stecchino per verificare la cottura.

A quel punto, sfornate, lasciate riposare per qualche minuto e impiattatela, eventualmente spolverizzandola con zucchero a velo, che non è comunque necessario.