Cotton Cake senza glutine: una torta soffice, golosa, semplicemente irresistibile!

La Cotton Cake senza glutine è senza dubbio un dolce unico nel suo genere. Soffice, golosa e raffinata, questa torta conquisterà tutti al primo assaggio. 

cotton cake senza glutine
Foto: healthydory_

Scopriamo come preparare la Cotton Cake senza glutine, in una versione dolce, soffice e raffinata, perfetta da preparare per la colazione di tutti i giorni o per una merenda elegante, magari accompagnata da una tisana a base di fiori.

La cotton cake è una tipologia di torta giapponese che è considerata magica, questo per la sua consistenza unica, che risulta essere soffice, ma nello stesso tempo morbida come un budino che si lascia sciogliere il bocca. La versione Japan della cheesecake che una volta provata vi conquisterà per sempre.

Oggi ve la presentiamo in una versione sana e leggera e anche senza glutine, perfetta anche per chi vuol concedersi uno sfizio senza nessun senso di colpa.

Cotton cake senza glutine: gli ingredienti e la ricetta

cotton cake senza glutine
Foto: healthydory_

La Cotton Cake senza glutine è una ricetta nata dalla maestria e dalla passione delle food blogger healthydory_ . Una torta che davvero regalerà un’esperienza unica al palato e che in questa versione sarà perfetta anche per chi è celiaco (preparata seguendo tutte le norme di igiene e sicurezza in modo scrupoloso) e per chi è intollerante al glutine. Scopriamo gli ingredienti e tutte le indicazioni per preparare questa torta che è:

  • Morbidissima e cremosissima
  • Adattabile per senza lattosio
  • Senza lievito
  • Senza glutine
  • Semplicemente irresistibile

Gli ingredienti

Per uno stampo da 10 cm:

2 uova

50 gr di quark magro (o Philadelphia Light)

50 gr di latte vegetale senza zuccheri aggiunti (o quello che preferisci)

20 gr di farina di riso

5 gr di amido di mais (o fecola di patate)

Vanillina 

Stevia/ Truvia/ dolcificante a piacere”

Il procedimento

“Ho rotto le uova e separato i tuorli dagli albumi. In una ciotola ho amalgamato i tuorli con il formaggio magro e ho aggiunto il latte e la vanillina, continuando a mescolare. Ho setacciato la farina di riso e l’amido di mais e ho unito al composto di tuorli.

Ho mescolato fino ad ottenere un composto omogeneo, senza grumi. Ho montato gli albumi a neve fermissima con la Truvia. Dovrai ottenere un composto compatto. Ho incorporato gli albumi montati nell’impasto amalgamando con movimenti dall’alto verso il basso.

Ho foderato con carta da forno uno stampo con diametro 10 cm e ho foderato anche le pareti con una striscia di carta da forno di 5 cm di altezza. Ho avvolto le pareti della tortiera con due fogli di carta stagnola e ho versato l’impasto nello stampo, sbattendolo per 3/4 volte per rompere le bolle d’aria. Ho posto lo stampo con impasto in una teglia a bordo alto e ho versato all’interno dell’acqua bollente (circa 2 dita).

Ho cotto in forno statico a 160° per 60 minuti, verificando poi la cottura con uno stuzzicadenti. Ho lasciato raffreddare in forno con lo sportello semichiuso e ho poi conservato in frigo”