Casa sempre calda in inverno: ecco il trucco infallibile

Se desiderate avere una casa sempre calda è importante prestare attenzione per evitare sprechi energetici. Ecco qualche trucco da seguire.

casa calda
Foto:Adobe Stock

Essere accolti da un tepore caldo non appena si entra in casa è davvero piacevole. Non sempre in inverno si percepisce un bel calore soprattutto se avete i riscaldamenti spenti.

La casa dovrebbe essere strutturata in modo da mantenere calore senza disperderlo, così da evitare sprechi. Non è detto che se siano accesi i riscaldamenti la casa sia calda e soprattutto a lungo. Ma come si può avere una casa sempre calda? Ecco i trucchi infallibili ed economici.

Casa sempre calda: ecco il trucco infallibile

termosifoni
Foto da iStock

Nella stagione invernale si sa che con le temperature rigide fa più freddo ed è necessario porre rimedio se la casa in cui vivete è molto fredda. Ma talvolta la soluzione veloce non è l’accensione del riscaldamento perchè non sempre garantisce il giusto tepore? Ma vi siete chiesti come mai?

Eppur vero che non si può fare almeno dei riscaldamenti negli ambienti domestici ma per non andare incontro a sprechi è necessario fare dei controlli. Sicuramente la disposizione della casa al sole, mura ben isolate dall’esterno, finestre e porte che isolano perfettamente dall’esterno la casa giocherà a vostro favore.

Se la casa non è ben isolata rischiate di aumentare la dispersione di calore e sarete costrette ad avere per diverse ore i riscaldamenti accesi con un consumo energetico maggiore.

Ecco come riscaldare casa in modo efficiente senza sprechi.

1-Sfruttare il sole. Se la giornata permette fate entrare in casa la luce del sole che come ben sapete riscalda. Quindi se avete delle tapparelle e persiane, dovete fare in modo di alzarle o aprirle così da far entrare luce. In caso contrario in assenza di sole ma c’è pioggia, vento e freddo forte, si consiglia di chiudere o abbassare, così da evitare la dispersione del calore e la casa sarà più calda.

2-Chidere le porte. I diversi ambienti domestici sono isolati tra loro attraverso le porte. Potete chiudere porte delle stanze più fredde o quelle che non utilizzate. In particolar modo quella del bagno e del ripostiglio.

3-Isolare i cassonetti delle tapparelle. Sembrerà banale ma avete mai notato dai cassonetti arriva aria fredda? Se fosse così potete rimediare facilmente, ecco in che modo. Basta acquistare dei nastri isolanti o dei prodotti mirati che potete acquistare in negozi specializzati che vi aiuteranno a sigillare bene le fessure. Noterete la differenza subito!

4- Pochi mobili o quadri. Avere molti oggetti, mobili o quadri alle pareti è di grande aiuto in quanto. Più oggetti ci sono meglio è perchè il volume mantiene un certo tepore in casa.

5-Utilizzare i para spifferi vicino alla porta d’ingresso. Dalla porta d’ingresso possono passare degli spifferi di corrente, quindi sarebbe opportuno rimediare con i paraspifferi. Lo stesso trucco potete utilizzarlo se avete finestre e porte vecchie, quindi se non potete sostituirle nell’immediato procedete in questo modo. Se le fessure sono molte potete anche applicare delle guarnizioni adesive che eviteranno l’ingresso di aria fredda dall’esterno.

Ricordate di pulire sempre i termosifoni così da garantire una maggiore funzionalità ed evitare che si accumuli di polvere, stesso discorso vale se avete i condizionatori, ecco come procedere.

Ma oltre a questi trucchi che sono di grande aiuto ecco qualche altro consiglio così da stare bene in casa e non rendere sempre necessario l’accensione dei riscaldamenti.

Consigli

Se volete stare bene in casa e caldi non potete avere sempre i riscaldamenti accesi, perchè potreste seccare troppo l’aria. Anzi il trucco è di programmare l’accensione dei termosifoni se avete questo sistema di riscaldamento. Magari programmate ad intervalli ben precisi così siete sicuri che durante la giornata la casa sarà sempre ben riscaldata. Ma non dimenticate di mettere un umidificatore così da mantenere l’aria alla giusta umidità senza seccarla troppo.

Evitate di tenere accesi di notte i riscaldamenti se percepite più freddo potete optare per le lenzuola di flanella o dei plaid da mettere sul letto. Se avete sempre i piedi freddi, ecco come riscaldarli.

Con questi trucchi riuscite ad aver la casa calda!