Sei a dieta? Queste verdure hanno meno di 20 calorie

Scopriamo insieme quali sono le verdure che hanno meno calorie in assoluto.

donna che mangia verdure
fonte foto: Adobe Stock

Dieta e verdure vanno da sempre di pari passo. Questi alimenti sono infatti ricchi di proprietà benefiche in grado di sostenere l’organismo apportando una fonte di carboidrati che non innalzano la glicemia, zero grassi e pochissime calorie. Cibi che si rivelano perfetti e che in alcuni casi aiutano persino a placare il senso di fame.

Ebbene, oggi vedremo insieme quali sono le verdure con meno calorie. Un modo per variare un po’ quelle che si mangiano comunemente e tutto potendo far affidamento su qualcosa che non andrà ad incidere sul peso. Pronti?

Le verdure che hanno pochissime calorie

alimentazione bambini covid-19
Fonte foto: Adobe Stock

Chi ama le verdure sa bene come questa categoria di alimenti sia sana e anche gustosa. Basta infatti prepararle nel modo corretto per dar vita a piatti ricchi di gusto ed in grado di rendere qualsiasi dieta piacevole da affrontare.

E se a tutto ciò si uniscono delle verdure che oltre ad essere buone sono anche praticamente prive di calorie (o quasi), il risultato è ancora migliore. Scoriamo quindi quali preferire quando si è a dieta e quante calorie hanno le verdure che troviamo ogni giorno al supermercato.

finocchio
fonte: Istock Photos

Il finocchio. Iniziamo con lo spezza fame più noto tra tutti. Con sole 9 calorie, il finocchio è praticamente il miglior amico di chi è a dieta. Buono anche cotto, si può mescolare con altre verdure ed un pizzico di besciamella (quella fatta in casa, ovviamente) per un contorno goloso al punto da far dimenticare che si è a dieta.

radicchio verde
fonte foto: Adobe Stock

Il radicchio verde. Con sole 13 calorie per 100 grammi, il radicchio verde è in grado di ingolosire qualsiasi insalata. Inoltre lo si può usare per creare degli originali involtini con formaggio magro e spezie. Un ottimo antipasto che sarà piacevole da mangiare anche se non si è a dieta.

cinque cibi diuretici
Fonte foto: Istock

L’insalata iceberg. Buona e perfetta per le insalate, è in grado di donare una nota croccante con sole 14 calorie per 100 grammi. Esattamente ciò che serve per chi pur amando le insalate ha voglia di spezzare un po’ la monotonia con una verdura in grado di dare parecchie soddisfazioni.

zucchine
zucchine (istock photo)

Le zucchine. Solo 15 calorie per 100 grammi e pochissimi carboidrati. Sono questi i requisiti che rendono le zucchine una tra le verdure più adatte alla dieta. Ottime da sostituire agli spaghetti (esistono appositi attrezzi per creare gli spaghetti di zucchine), si rivelano un alimento ricco di possibilità creative.

zucca delica
zucca delica – Fonte: Adobe Stock

La zucca. Sempre con 15 calorie per 100 grammi c’è la zucca che si presta per rendere diversi piatti sia colorati che super gustosi. Nei risotti, da sola, al forno o sotto forma di chips, si rivela uno dei cibi più amati da chi è a dieta. D’altronde basta provarla una volta per innamorarsene.

Sedano
Sedano | Piacere leggero ricco di benefici (AdobeStock photo)

Il sedano. Un’altra verdura famosa nelle diete è il sedano. Con sole 16 calorie per 100 grammi, il sedano si rivela infatti un vero amico. E per chi lo considera poco gradevole, la sfida è quella di inserirlo in un bel pinzimonio. Il suo sapore unito alla croccantezza farà ricredere chiunque.

pomodori errore da non fare
pomodori – Fonte: Adobe Stock

I pomodori. Amati da tutti, i pomodori hanno solo 17 calorie per 100 grammi e sono in grado di donare sapore e colore ad ogni alimento. Perfetti per rendere piacevole e più gustoso ogni tipo di piatto.

come rendere peperoni digeribili trucchi
Peperoni (Adobe Stock)

I peperoni. Restando in tema di colori (e qui abbiamo rosso, giallo e verde), i peperoni sono davvero unici. Con sole 18 calorie per 100 grammi si prestano a piatti di ogni tipo, donando loro il massimo del gusto. Ottimi sia crudi che cotti si possono preparare in tanti modi diversi, uno più buono dell’altro.

il cetriolo fa bene alla salute
cetrioli Pixabay

I cetrioli. Sempre con sole 18 calorie per 100 grammi i cetrioli si prestano come spezza fame. Sono però buoni anche in insalata, sottaceto o mescolati allo yogurt greco. Anche in questo caso, con un po’ di fantasia si può dar vita a piatti davvero gustosi.

bietola
Bietola nello scolapasta – Fonte: iStock photo

Le biete. Ottime da gustare come contorno contengono solo 19 calorie per 100 grammi. Saziano molto e sono buone sia da sole (magari con un pizzico d’aglio) che aggiunte a primi piatti o a minestre.

cosa cucinare con i funghi champignon
Fonte foto: Pixabay

I funghi champignon. Amanti dei funghi a rapporto. Gli champignon, infatti, oltre ad avere solo 20 calorie hanno anche pochissimi carboidrati. Cosa che li rende perfetti per un bel risotto.

Ovviamente esistono tante altre verdure che è bene mangiare e che non hanno alcun impatto sulla dieta. Quest’elenco aiuta però a comprendere quante possibilità si hanno già a partire da pochissime calorie.

verdure
Foto fonte:Piabay

Per dimagrire è importante inserire tutti i macro nutrienti in modo da dar vita a piatti bilanciati, gustosi ed in grado di far perdere peso in modo duraturo. Cosa che si può ottenere tranquillamente con una dieta sana e bilanciata.