L’ora migliore per fare l’amore cambia a seconda dell’età: ecco quando dovreste farlo!

Sai qual è l’ora migliore per fare l’amore? Incredibile ma vero, anche l’orario dei rapporti varia con l’età: ecco l’elenco di quando… dovresti farlo!

l'ora migliore per fare l'amore
(fonte: Canva)

C’è chi preferisce “farlo” al mattino presto e chi, invece, attende che cali la sera.

Poi ci sono le persone che non pensano proprio all’orario e si lasciano andare alla passione nei momenti meno indicati.

Insomma: tutti lo facciamo quando abbiamo voglia di farlo.
Ma è davvero così? Ecco, secondo la scienza, qual è l’ora giusta per fare l’amore a seconda della tua età.

L’ora migliore per fare l’amore: ecco quando dovresti farlo tu

l'ora migliore per fare l'amore
(fonte: Canva)

Generalmente, nell’immaginario collettivo, l’ora migliore per fare l’amore è sempre dopo il calare del sole, magari tra le lenzuola del nostro letto.
Abbiamo imparato, grazie all’esperienza diretta, che non è proprio così!

A prescindere dai gusti personali e dalle opportunità legare allo stadio della nostra relazione (quando l’ormone dell’amore colpisce non possiamo di certo tirarci indietro), a quanto pare esistono dei veri e propri “orari” che tutti dovremmo rispettare.
Eh sì, a quanto pare “farlo” non è solo una questione di luogo (qui ti abbiamo dato una lista dei luoghi migliori per farlo fuori casa e quelli più pericolosi… dentro il tuo appartamento) e di attrazione fisica.

Esiste anche l’orario!
Attenzione, però, qui non parliamo di un solo, univoco orario nel quale sarebbe meglio darsi da fare sotto le coperte (ti abbiamo già detto qui qual è).
No, a quanto pare la scienza ha individuato l’orario migliore per fare l’amore e sarebbe legato alla nostra età.

Insomma, il momento migliore per farsi da fare sotto (o sopra) le coperte non è uguale per tutti!
Il professor Dr. Paul Kelley della Oxford University (Sleep and Circadian Neuroscience Institute), come riporta GQItaly, ha individuato qual è il momento migliore per ogni “decade“.
Si tratta di momenti della giornata nella quale la libido è alta e, quindi, fare l’amore è il nostro obiettivo primario: i risultati, poi, si vedono!

Ecco, quindi, a seconda della tua età quando dovresti farlo durante la giornata:

  • prima mattina: Spazio ai trentenni! Se sei una di quelle persone che amano lavorare in pigiama (qui ti abbiamo spiegato perché non dovresti farlo), forse la pandemia ha influito anche sulla tua sessualità.
    A quanto pare, infatti, le persone che sono tra i 30 ed i 40 anni lo farebbero “meglio” di prima mattina, intorno alle 8/8.30.
    Vietato passare la mattinata a letto a dormire oppure un brusco risveglio seguito da una corsa verso il luogo di lavoro.
    Tra le otto e le nove è il momento migliore per darsi da fare per tutti i trentenni: mettete la sveglia!
  • primo pomeriggio: subito dopo pranzo, tra le 15 e le 16, la camera da letto spetta a tutti i giovincelli.
    La decade tra i 20 ed i 30 anni, infatti, fa faville sotto le coperte a partire dalle tre del pomeriggio!
    Se è vero che a questa età si è sempre pronti a fare l’amore, lo studio scientifico ha riportato che i livelli di testosterone dei ragazzi sono più alti nel primo pomeriggio.
    Cosa vuol dire questo?
    Semplice, che le prestazioni intime sono nettamente migliori: un ottimo modo per digerire!
  • dopo cena: il momento migliore per fare l’amore per tutti i cinquantenni, invece, sarebbe poco dopo l’orario di cena.
    Chi ha tra i cinquanta ed i sessant’anni, dunque, dovrebbe pensare di “farlo” tra le nove e le dieci di sera: un ottimo momento per lasciarsi andare all’intimità senza il rischio di farlo “di corsa” oppure di addormentarsi prima di concludere qualcosa!
    Troppi impegni ed una vita frenetica, infatti, influiscono sulla nostra vita sessuale a prescindere dalla nostra età.
    Ecco perché dovreste iniziare a prendere un appuntamento “intimo” da mettere in agenda: vi abbiamo spiegato qui perché fa miracoli!
  • notte: non parliamo certo di una notte inoltrata, no, ma solo di quel momento che precede il sonno.
    Tra le dieci e le undici di sera, quindi, si dovrebbero dare da fare tutte le persone tra i 40 ed i 50 anni!
    A quanto pare questo è il momento perfetto per le coppie che hanno questa età: possono darsi piena e totale attenzione senza dover pensare ad eventuali figli, problemi lavorativi o legati alla casa.
    Insomma, dopo essersi lavati i denti ed infilati sotto le coperte c’è sempre spazio per qualche coccola che può spingersi fino a diventare un rapporto.
    Un “sonnifero” niente male!
l'ora migliore per fare l'amore
(fonte: Canva)

Bene, adesso che conoscete l’orario perfetto per ogni fascia d’età non avete davvero scuse: è ora di darvi da fare… al momento giusto!

Vi basterà mettervi una sveglia per “ricordarvi” qual è la vostra “ora X” e poi scatenarvi sotto le coperte con il partner.

Pronti? Occhio all’orologio e… via!