Scelta la quarta coconduttrice di Sanremo 2021. E’ Barbara Palombelli

Barbara Palombelli sarà al Festival di Sanremo 2021. Affiancherà Amadeus nella serata di venerdì. E’ attesa per la kermesse canora in onda su Rai Uno dal 2 al 6 marzo

Barbara Palombelli
(Facebook @barbarapalombelliofficial · Giornalista)

Dopo polemiche durate settimane e previsioni sugli scenari possibili per l’organizzazione, alla fine è stata trovata la quadra. La 71esima edizione del Festival di Sanremo per quest’anno, a causa del Covid-19, sarà senza pubblico in sala. Una decisione non facile, adottata sulla base del parere emesso dal Comitato tecnico-scientifico.

L’ Ariston “è come tutti gli altri teatri italiani”. Così aveva scritto su Twitter il ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, per sottolineare che nessuna eccezione doveva essere fatta per Sanremo. E così è stato. Per quest’anno sono stati annullati anche tutti gli eventi esterni collegati alla manifestazione. Inoltre, sarà istituita una mini zona rossa attorno al teatro, con possibilità d’accesso regolata esclusivamente da pass. Insomma, il protocollo sanitario è rigidissimo.

All’inizio Amadeus era un po’ scettico all’idea di un Saremo senza pubblico. Poi ha cambiato opinione ed è rimasto alla guida della direzione artistica. Il parterre degli ospiti è pronto e c’è anche una notizia dell’ultim’ora. Barbara Palombelli affiancherà Amadeus. Scopriamo quando.

Sanremo 2021: la Palombelli sale sul palco il 5 marzo

Barbara Palombelli
(Facebook @barbarapalombelliofficial · Giornalista)

La nota giornalista, presentatrice e conduttrice radiofonica sarà la quarta protagonista femminile del Festival. Salirà sul palco dell’Ariston nella serata di venerdì 5 marzo, nelle vesti di coconduttrice, al fianco del direttore artistico e presentatore Amadeus.

La Palombelli non ci sta nella pelle! Ha comunicato la notizia su Facebook, con un lungo post carico di emozione. Ho ricevuto una telefonata di Amadeus e sarò a Sanremo con lui venerdì 5 marzo! Sono stata al Festival varie volte, come giornalista e in giuria, ma questa volta è diverso: salirò sul palco!!! Sarà una emozione pazzesca, incredibile.

La conduttrice, storico volto di Forum, descrive poi cosa significa per lei il Festival. Sanremo è casa, è famiglia. È la nostra memoria, sono mio padre e mia madre che guardano la tv con noi bambini. Quest’anno, poi, sarà una edizione speciale! Il pensiero correrà a tutti quelli che hanno sofferto e sarà ancora più importante mostrare un Paese unito che saprà ritrovare nella musica, come ha sempre saputo fare nella sua storia, una grande energia per rinascere! Grazie Amadeus! E grazie alla mia meravigliosa azienda, Mediaset, che mi autorizza ad andare!”.

Barbara Palombelli ha accettato l’invito di Amadeus, che si è detto onorato. “Nel mosaico femminile – ha sottolineato il direttore artistico – non poteva mancare una donna dal lungo curriculum. È per me una collega, la conduttrice più presente sul piccolo schermo, oltre ad essere una brava giornalista”. Oltre a Barbara Palombelli, le altre donne del festival sono: Naomi CampbellElodie Matilda De Angelis.

Ad affiancare Amadeus per tutte e cinque le serate ci sarà Fiorello, protagonista del primo ed esilarante spot della kermesse canora, nascosto dietro il volto di cartone di Matteo Renzi. “Comitato Ignora Sanremo”, si legge accanto alla maschera indossata dallo showman. Uno spot ironico con l’intento di mandare in crisi Amadeus, proprio come è stato per il governo Conte Bis dopo la decisione del leader di Italia Viva di ritirare i suoi ministri.

Barbara Palombelli
(Getty Images)

Sarà un’edizione particolare quella di quest’anno. Senza pubblico in sala la tensione per i cantanti sarà doppia. Nonostante le limitazioni c’è già chi scommette sulla buona riuscita della manifestazione perché, in fondo, Sanremo è Sanremo!