Ucraina: “Ho ucciso un uomo” ma era una bufala causa neve

Bloccato in casa dalla neve, in Ucraina un uomo ha telefonato alle autorità affermando di aver ucciso il compagno di sua madre. Era tutto falso, e lui è un genio.

uomo ucraina neve
(Instagram)

Si trovava completamente isolato in casa dagli oltre 50 centimetri di neve che erano caduti in Ucraina nelle ore precedenti. L’uomo che ha telefonato alla polizia ucraina ha deciso di giocarsi il tutto per tutto, rischiando anche di passare un brutto quarto d’ora: la sua idea geniale avrebbe potuto trasformarsi in una condanna.

Nel corso della telefonata l’uomo ha infatti affermato di aver commesso un omicidio e di aver ucciso il compagno della madre che si trovava in casa con lui in quel momento. L’uomo ha però specificato agli agenti che la sua casa era circondata dalla neve e completamente isolata rispetto alla strada. Per raggiungerlo e arrestarlo sarebbe stato necessario, quindi, arrivare con un mezzo appropriato, come uno spazzaneve.

Senza immaginare minimamente la beffa che era stata ordita ai loro danni gli agenti si sono procurati uno spazzaneve e sono arrivati nel minor tempo possibile sul “luogo del delitto”.

Gran parte delle informazioni fornite dall’uomo erano esatte: la casa risultava completamente isolata dalla neve e al suo interno si trovavano due uomini, peccato che fossero entrambi vivi e in ottima salute.

Non appena le forze dell’ordine sono arrivate a bussare alla porta del cittadino che aveva chiesto il loro tempestivo intervento, quest’ultimo si è affrettato a spiegare che era tutta una bugia e che in realtà non c’era stato alcun omicidio.

I due uomini erano semplicemente rimasti bloccati in casa e, anche dopo che i mezzi antineve si erano recati sul posto per liberare le strade, non erano riusciti a uscire di casa perché l’intervento non era stato sufficiente.

Non riuscendo a ottenere alcun tipo di supporto dalle autorità civili, l’uomo ha raccontato di aver ucciso una persona per assicurarsi che le autorità arrivassero tempestivamente a risolvere la situazione.

Si può solo immaginare come abbiano reagito gli agenti alla notizia. Quel che è certo è che all’uomo che per farsi spalare la neve aveva raccontato di aver ucciso il patrigno è stata comminata una multa piuttosto salata.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Daria Ros (@daria_dariaros)

Nonostante il fatto che l’uomo abbia chiaramente truffato le forze dell’ordine, bisogna ammettere che la strategia ha funzionato perfettamente e che si è trattato di un vero colpo di genio!