Dispensa pulita in pochi minuti: ecco il trucco infallibile

Non è difficile avere la dispensa sempre pulita è necessario prestare attenzione. Scopriamo come pulirla senza fatica e in poco tempo, ecco il trucco infallibile.

Dispensa pulita
Foto:Adobe Srock

La dispensa deve essere sempre in ordine e pulita, visto che si conservano gli alimenti. La dispensa ordinata e funzionale vi permetterà di trovare subito quello che vi occorre e avere sempre sotto controllo tutto gli alimenti, quindi monitorare anche le scadenze.

Ma a volta il tempo viene a mancare il tempo e quindi passa spesso in secondo piano, ma noi di CheDonna.it siamo qui per darvi qualche piccolo trucco per pulire bene e in fretta la dispensa, bastano davvero pochi minuti.

Dispensa pulita in pochi minuti: ecco il trucco infallibile

farfalline dispensa
Foto da AdobeStock

Non bisogna mai trascurare la pulizia in casa in particolar modo in cucina dove avviene la manipolazione degli alimenti e conservazione. Come avviene la pulizia del piano cottura, lavandini, piani da lavoro e mobili, anche in dispensa lo sporco si annida quindi va rimosso.

Cerchiamo di capire come pulire in fretta e correttamente la dispensa.

-Liberare i ripiani dal cibo: sarebbe opportuno farlo almeno una volta a settimana, così da mantenerla sempre pulita. Basta liberare i piani dal cibo e mettere tutto su un tavolo o su un piano da lavoro. Con un panno morbido in microfibra rimuovete bene la polvere anche negli angoli più nascosti. Poi preparate una soluzione di acqua e aceto, immergete un panno morbido e procedete a pulire bene tutti i ripiani e superfici. L’aceto non solo disinfetta ma rimuove eventuali cattivi odori. Sciacquate bene e poi passate di nuovo il panno imbevuto in acqua e aceto, sciacquate con acqua e poi asciugate bene tutto. Quando pulite osservate bene se sono presenti ragnatele e qualche insetto all’interno soprattutto negli angoli. Scoprite come pulire i mobili della cucina.

-Asciugare bene: prima di riporre tutto è necessario asciugare bene con un panno morbido o di cotone, solo adesso potete riporre tutto in dispensa.

 -Controllare bene il cibo: prima di riporre il cibo in dispensa è necessario controllarlo perchè possono essere presenti farfalline. Innanzitutto la scadenza va sempre tenuta sotto controllo, il trucco sta nel mettere davanti gli alimenti in prossimità della scadenza. Così consumerete prima quelli che avete davanti e poi quelli posti dietro. Potrebbe accadere spesso che quando si fa la spesa al supermercato presi dalle offerte, si compra tanto e si rischia di non riuscire a consumarli prima della scadenza. Se notate le farfalline allora dovete procedere in questo modo. La prima cosa da fare è buttare tutti i pacchi di cibo che li contengono, poi per prevenire la formazione delle farfalline sarebbe opportuno sigillare bene dopo l’apertura con il pacco con mollette oppure potete trasferire il contenuto in contenitori a chiusura ermetica. Le farfalline del cibo prediligono alimenti come farina e non solo, quindi non trascurate mai la pulizia.

-Riponete tutto in dispensa: sicuramente avere la dispensa ben organizzata è più facile trovare quello che vi occorre. Il trucco sta nel mettere i cibi sulle mensole in base al genere. Le spezie andranno posti lontano dalla pasta e dalle conserve e bibite, ogni cosa al suo posto. In questo modo si troverà subito quello che occorre. Il cibo va posto contenitori in plastica trasparenti, così li distinguete subito.

-Prevenire le farfalline: dopo aver riposto tutto in dispensa mettete una terrina con  i chiodi di garofano o foglie di alloro o bicarbonato che tengono via gli insetti del cibo.

Adesso si che potete tenere la dispensa sempre pulita e ordinata, bastano davvero pochi minuti se siete costanti nella pulizia.