Come eliminare le macchie gialle dai cuscini: trucchi veloci e infallibili

I vostri cuscini hanno macchie gialle e non sapete come fare? Scopri il trucco per rimuovere in modo naturale le macchie.

cuscini
Foto:Adobe Stock

I cuscini sono indispensabili per dormire sonni tranquilli, sono soffici, morbidi ma spesso non si presta attenzione alla pulizia. Con il passar degli anni purtroppo possono ingiallirsi, quindi è necessario lavarli e smacchiarli.

Per avere cuscini puliti è necessario lavarli almeno due volte l’anno, ma se sono passati troppi anni accertatevi che siano ancora buoni, altrimenti potreste andare incontro a dolori articolari, problemi al collo e alla schiena. Scopriamo come lavare i cuscini a casa così da rimuovere bene le macchie gialle.

Come eliminare le macchie gialle dai cuscini: ecco il trucco

Cuscini come lavarli
Foto:Adobe Stock

Con il passar degli anni i cuscini possono ingiallirsi, purtroppo a causa della sudorazione eccessiva si possono formare aloni gialli che non vanno via facilmente. Ma nulla di grave si possono lavare a casa tranquillamente i cuscini prestando una maggiore attenzione così da preservare la qualità e la durata nel tempo.

Prima di procedere al lavaggio dei cuscini è necessario leggere le indicazioni riportati sull’etichetta, ci sono alcuni modelli che richiedono un lavaggio a secco e non con acqua. Altri che si possono asciugare in asciugatrice, quindi prima di procedere leggete bene. Ci sono diversi modelli di cuscini, leggete attentamente come lavare i cuscini in base ai materiali.

Si consiglia di sbiancare con prodotti naturali come il bicarbonato così da proteggere i tessuti ed evitate prodotti che trovate in commercio che talvolta sono troppo aggressivi. Non mettete i cuscini direttamente in lavatrice, ma è necessario eliminare le macchie gialle prima ecco come. Riempite la vasca da bagno con acqua tiepida e unite un pò di bicarbonato, che ha potere sbiancante ed elimina eventuali cattivi odori. Lasciate in ammollo per 15-20 minuti, poi lavate con acqua fredda. Procedete al lavaggio in lavatrice. Se notate che i vostri cuscini hanno un odore molto forte e sgradevole unite al bicarbonato anche l’aceto di vino bianco.

Quando lavate in lavatrice impostate il lavaggio delicato, versate nella vaschetta il detersivo per bucato liquido, scegliete formulazioni naturali,  e aggiungete anche un pò di ammorbidente. Il sapone consigliato è quello di Marsiglia che potete anche preparare a casa da soli. Ecco il video che vi aiuta passo passo.

Evitate di caricate troppo il cestello della lavatrice si consiglia un cuscino per volta, molto dipende anche dalla capacità dell’elettrodomestico. Se caricate troppo rischiate di non lavare bene i cuscini!

Ricordate che la temperatura massima consigliata dell’acqua deve essere di 40°C con una centrifuga massima di giri di 800. Terminato il lavaggio potete asciugare nell’asciugatrice se c’è specificato in etichetta. In alternativa stendeteli all’aria in senso orizzontale, proteggendo i cuscini dal sole. Si consiglia d girarli spesso così da garantire un’asciugatura omogenea. Accertatevi che siano asciutti perfettamente, prima di riporli in casa.

Consigli

Inoltre ricordate che ci sono alcuni errori comuni da evitare per proteggere i cuscini, non solo dovete evitare di esporli al sole, perchè potrebbero macchiarsi, ma c’è un altro step da evitare.

Foto:Pixabay

Non mettete mai lo sbiancante naturale in lavatrice omettendo la fase di ammollo. In questo caso potrebbe accadere che lo sbiancante non ha modo di agire sulla macchia e possono rimanere le macchie,