Ecco perché non andrai più a letto senza mettere un limone nei calzini

Un rimedio naturale antichissimo consiglia di tenere un limone nel calzino, scopri perché farlo e tutti i benefici che otterresti.

risotto al limone
Foto Adobe Stock

I piedi sono il nostro sostegno, ci trasportano e ci sostengono in piedi per moltissime ore, qualunque cosa facciamo essi sono indispensabili e per questo dovresti prenderti cura di loro e mantenerli in salute.

Un antico rimedio naturale utilizza il limone per lenire un disturbo che colpisce spesso i nostri piedi: la secchezza, che si manifesta soprattutto con delle screpolature a livello dei talloni.

Limone: un rimedio per piedi idratati e levigati come quelli di un bambino

limone cura dei piedi
Photo Pinterest

Il nostro corpo è una macchina perfetta che si avvale della collaborazione tra le diverse aree per svolgere moltissime funzioni. Alcune di queste aree del nostro corpo sono maggiormente fragili perché esposte a freddo, caldo, inquinamento ed intemperie come la pelle, oppure a pressione, peso e cattiva traspirazione come i piedi. I nostri piedi, soprattutto in inverno, vengono tenuti in scarpe e calzini per molte ore al giorno, esposti a freddo o sudorazione eccessiva, spesso tendono a screpolarsi.

Un tallone screpolato è esteticamente poco piacevole, inoltre se questa condizione perpetua e viene trascurata a lungo, potrebbe comportare prurito, fastidio e persino dolore. Per evitare che i piedi si screpolino esistono molti rimedi naturali efficaci.

Innanzitutto bisogna ricordarsi di idratare regolarmente questa zona ed esfoliarla per eliminare lo strato di pelle secca e morta che si forma a causa delle aggressioni esterne.

Molti rimedi naturali si occupano della salute dei piedi e spesso sono a base di limone. Scopri come curare i tuoi piedi con l’aiuto del limone:

1 / Limone nei calzini

Di cosa avrai bisogno:

-un limone

Come procedere:

Prendete il limone e tagliatelo a metà, spremete il suo succo e fatene quel che volete. Appoggiate le due metà di limone sui vostri talloni e indossate dei calzini per tenerle il più possibile in questa posizione. L’ ideale sarebbe dormire tutta la notte con il limone sui piedi.

Al mattino sciacquate i piedi. L’operazione dovrebbe essere ripetuta regolarmente per risultati rapidamente visibili.

2 / scorza di limone

Di cosa avrai bisogno:

– La buccia di un limone

– Olio extravergine di oliva

Come procedere:

Grattate la buccia di un limone e mettetela in barattolo. Aggiungete olio di oliva fino a coprire e lasciate in infusione per 2 settimane in un luogo fresco ed asciutto, lontano dalla luce. Passate le due settimane potrete usare questa lozione per piedi ed applicarla ogni giorno prima di andare a letto.

Perchè usare il limone per lenire i piedi?

Dato il suo alto contenuto di vitamina C, il limone svolge un azione antiossidante, purificante e antibatterica. E’ un ottimo rimedio per sbiancare o per purificare, e per facilitare il restringimento dei pori della pelle.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista medica Nutrition and cancer, la scorza di limone si è dimostrata valida come protettivo contro il cancro della pelle. A ciò si aggiunge che il limone contiene l’alfa idrossiacido che aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle.

Per quanto riguarda l’olio d’oliva, ha proprietà idratanti ed è ottimo per nutrire la pelle in profondità.

limone cura dei piedi
Photo Pinterest

Consigli per evitare la comparsa di screpolature sui talloni

Per evitare che i tuoi talloni si screpolino, dovresti limitare lo sfregamento e fare in modo che i tuoi piedi siano idratati. Ti consigliamo a tal proposito di:

  • indossare calzature  basse e comode, soprattutto nel caso in cui ti si prospetta una giornata in cui dovrai camminare molto.
  • Scegli un giorno della settimana da dedicare al pediluvio. Immergi i piedi in acqua calda e sale marino per una mezz’ora e dopo averli sciugati, esfolia i piedi con l’aiuto di una pietra pomice.
  • Idrata i tuoi piedi con con olio di mandorle dolci biologico.

In caso di screpolature ostinate chiedere il parere di un podologo.