Focaccine morbide al kefir: l’alternativa intelligente al pane fatto in casa

Cosa potete preparare ancora più velocemente del pane fatto in casa? Le focaccine morbide al kefir, un sostituto intelligente e molto pratico

Le focaccine fatte in casa sono la migliore alternativa ai prodotti da forno già pronti oppure al pane acquistare in panetteria. Hanno due grossi vantaggi: costano relativa,ente poco e soprattutto sappiamo cosa c’è dentro. Se poi, come nel caso delle focaccine morbide al kefir, sono anche golose, tanto meglio.

L’impasto è davvero semplice: farina, kefir bianco, olio d’oliva e lievito. Impastate tutto per pochi minuti, non c’è nemmeno bisogno di fare riposare perché l’azione del lievito è immediata. Sono pronte subito e cuociono subito, cosa possiamo desiderare di più? In alternativa alla padella, che comunque è senza olio, potete prepararle in forno: su una placca con carta forno, lasciatele andare per 10-12 minuti a 180°.

Ingredienti:
250 g farina 00
150 g kefir bianco
1 cucchiaio di olio di oliva
1 cucchiaino di sale fino
6 g lievito istantaneo per preparazioni salate
erba cipollina

Focaccine morbide al kefir, come conservarle e condirle

Le focaccine morbide al kefir possono essere preparate anche in largo in anticipo e conservate nel classici sacchetti per alimenti, tenendole 2-3 giorni. Quando le riutilizzate, scaldatele leggermente in padella per un paio di giorni.
Quanto al condimento, al posto dell’erba cipollina potete usare delle altre erbe aromatiche, come il prezzemolo, il timo, il rosmarino.

Focaccine morbide al kefir

 

Preparazione:

Versate in una ciotola la farina già setacciata, unite subito il kefir bianco e l’olio di oliva. Mescolate questi ingredienti prima con una forchetta, poi aggiungete anche un cucchiaino di sale fino e il lievito in polvere
Cominciate ad impastare con le mani per qualche minuto in modo da ottenere un impasto omogeneo. A quel punto versatelo sul piano di lavoro leggermente infarinato in modo da ottenere un panetto liscio.
Modellatelo e poi dividetelo in una serie di pezzi dello stesso peso. Prendetene uno alla volta e lavoratelo con le mani stendendolo fino a formare un dischetto e poi teneteli tutti da parte in attesa della cottura.

L’ultima operazione è quella di cuocere le vostre focaccine morbide al kefir. Mettere a scaldare
una padella antiaderente e solo quando è arrivata a temperatura appoggiate la prima focaccina. Lasciatela cuocere per almeno 3 o 4 minuti, o comunque fino a quando è dorata in superficie. A quel punto giratela e proseguite con la cottura sull’altro lato.


Infine preparate il condimento: in una ciotolina versate 2-3 cucchiai di olio extravergine e aggiungete l’erba cipollina tagliata finemente. Poi spennellate la superficie delle focaccine al kefir con questo mix e servitele calde.