Tutte le alternative della panna in cucina: come sostituirla in cucina

Sono tantissime le ricette in cucina nelle quali dobbiamo far entrare la panna, ma per gli intolleranti o chi è a dieta esistono anche molte alternative

 

La panna è un alimento che più di molti altri può rendere una pietanza migliore e appetibile. Un ingrediente che può rendere più gustosa la pasta, le torte salate ma anche un secondo.

Un alimento che ha la grandissima capacità di legare e rendere ancora più cremose le nostre pietanze. Ma spesse volte dobbiamo rinunciare a questo ingrediente a causa di intolleranze oppure perché siamo a dieta e la pana non è sicuramente un alimento leggero.

Tutte le alternative alla panna

pranzo ricotta
Ricotta (Adobe Stock)

Sono molte le alternative che possiamo utilizzare per sostituire la panna, alcune più leggere oppure alternative che non contengono lattosio.

Alternative con latticini

Sono molti i latticini che possono essere validissimi sostituti della panna come ad esempio la ricotta. Un formaggio morbido e che possiamo usare nei sughi, allungato con l’acqua di cottura. Ma la ricotta può essere anche ottima nei dolci proprio per renderli più light. Se non abbiamo nel frigo la ricotta possiamo sostituirla con formaggi spalmabili.
Altro latticino ottimo per sostituire la panna sicuramente più leggere è lo yogurt naturale. Un ingrediente molto versatile che riuscirà a darci la stessa cremosità ai nostri piatti. Un’alternativa sicuramente molto apprezzata, e per di più con pochissime calorie.

Alternative senza latticini

Ma come abbiamo detto i motivi della sostituzione della panna non sono solamente per la linea e restare più leggere ma anche per motivi di intolleranze o allergie, allora in questi caso bisogna ricorre ad altre soluzioni. Una di questa è la panna vegetale.
Alimenti che hanno come base prodotti vegetali che possono essere farro, mais, soia o riso, che vengono appositamente studiati proprio per venire in contro a chi ha questo tipo di problemi.

casco banana
Foto da Pixabay

Ultima nell’elenco ma non per questo meno importante, è la banana che possiamo utilizzare nei dolci. Basta infatti schiacciare una banana molto matura a cui aggiungiamo l’albume di un uovo. Mescoliamo i due ingredienti con le fruste e otterremo un’ottima cremina che possiamo aggiustare con lo zucchero