Perché l’amplesso stimola urla e gemiti? lui e lei lo fanno per un motivo diverso

Perché quando ci abbandoniamo ai piaceri della carne tendiamo ad emettere dei gemiti piuttosto che a stare in silenzio? Il motivo non è poi così ovvio.

coppia
(FreePik)

La condivisione del rapporto intimo con il partner implica che vengano messi in gioco i propri desideri, le proprie fantasie e le proprie preferenze. Ogni coppia si abbandona ai piaceri del rapporto intimo seguendo regole proprie ma pare in pochi non riescano a trattenersi dall’emettere dei gemiti di piacere durante il rapporto e il motivo per cui inconsciamente li emettono è tutt’altro che banale.

Urla e gemiti durante il rapporto: perché lo facciamo?

coppia intimità
Photo AdobeStock

Come vi comportate sotto le lenzuola? siete degli amanti silenziosi e riservati o siete più o meno rumorosi?

In effetti durante l’amplesso emettere questi piccoli gemiti aiuta a rendere l’amplesso meno piatto e anche a creare una linea di comunicazione alternativa con il partner.

I motivi per cui non riusciamo a rinunciare a questa forma di espressione durante l’atto intimo sono diversi e differiscono in base al sesso dei partner.

Principalmente emettiamo dei vocalizzi per un motivo fisiologico. Queste piccole grida sono la risposta comune del nostro corpo allo sforzo. Avete mai fatto caso ai tennisti o pallavolisti che nel colpire la palla gridano? La medesima situazione si ricrea anche sotto le lenzuola.

Un’altra motivazione alla base di questo comportamento ha una veste psicologica e riguarda principalmente l’universo femminile.

Le donne attraverso questi vocalizzi che differiscono in intensità comunicano al partner il loro grado di gradimento del rapporto e inoltre lo motivano a dare il meglio durante l’amplesso, il che apporta un beneficio ad entrambi.

Questa motivazione è stata confermata da diversi studi, la donna emette dei gemiti che guidano il partner sulla mappa del piacere fino a farlo arrivare al traguardo.

Ovviamente la donna emette suoni diversi, per comunicare al partner il suo piacere o il suo desiderio di cambiare il ritmo sessuale o la posizione nel caso in cui l’amplesso non sia per lei un momento di piacevole condivisione.

Tra i numerosi studi condotti a tal riguardo, lo studio più rappresentativo è stato pubblicato sulla rivista Archives of Sexual Behavior.

donna piacere amplesso
Photo AdobeStock

Lo studio ha preso in esame 71 donne eterosessuali e attive dal punto di vista sessuale. Le conclusioni dello studio hanno confermato che le donne:

  • emettevano gemiti per accelerare il raggiungimento del piacere del partner nel 66% dei casi, casi nei quali il partner era particolarmente prolisso e la situazione diventava stancante.
  • emettevano gemiti per incentivare il partner a dare il meglio di se nel 92% dei casi con lo scopo di migliorare la sua autostima e la sua verve e approdare insieme sull’apice del piacere.