Previsioni Meteo del 10 Febbraio 2021: temporali a Ovest e sole a Est

Il meteo del 10 Febbraio 2021 annuncia ancora forti perturbazioni sul versante tirrenico d’Italia ma bel tempo sull’Adriatico: un’Italia divisa in due.

nuvole cielo nuvoloso
(Pexels)

Nel corso della prima parte di Febbraio, l’Italia è stata colpita da una serie di perturbazioni che hanno attaccato principalmente le coste tirreniche, spinte dai venti di libeccio e di scirocco verso il nostro paese.

Anche nel corso del 10 Febbraio la situazione già affrontata negli scorsi giorni si ripeterà quasi identica a se stessa, con mari ancora mossi molte precipitazioni.

Previsioni per il Nord Italia

Su tutto l’arco alpino si attendono copiose nevicate fin dal mattino. Saranno toccate quasi tutte le regioni dell’estremo settentrione ad eccezione del Friuli, colpito insieme alla Pianura Padana, però, da Intense precipitazioni piovose. 

Le stesse precipitazioni assumeranno carattere temporalesco sulla Liguria e sulle coste toscane, ma nel corso del pomeriggio la situazione meteo su queste regioni è destinata a migliorare in maniera significativa.

Al contrario, tra pomeriggio e serata, le precipitazioni sul Friuli aumenteranno di intensità, trasformandosi in violenti temporali.

Temperature

Città più fredda d’Italia è Aosta, con 3° di minima e 7° di massima. Poco più calde Bolzano e Torino, dove si attendono 4° di minima e temperature massime tra i 9° e i 10°.

Sul Veneto le temperature saranno molto più miti: una massima di 12° e temperature minime tra i 9° e i 10°.

Previsioni per il Centro Italia e la Sardegna

Il Centro Italia sarà diviso dalla dorsale appenninica in due aree meteorologiche molto diverse, con violenti temporali fin dal mattino sulle coste tirreniche, in particolare del Lazio.

Le precipitazioni dureranno per tutto il giorno senza diminuire di intensità. Si attende inoltre la neve sull’Abruzzo interno.

Sull’altro versante, quello Adriatico, non si attendono precipitazioni: solo cielo parzialmente nuvoloso sulle coste abruzzesi e marchigiane.

In Sardegna il maltempo investirà gran parte dell’Isola: mattina e pomeriggio saranno caratterizzate da violente precipitazioni su tutta l’Isola, ma in serata si trasformeranno in piogge molto meno intense.

Temperature

Perugia avrà le minime più basse del Centro Italia, con una minima di 5° e una massima di 11°. Simile la situazione a L’Aquila: nel capoluogo abruzzese si attendono 6° di minima e 9° di massima.

Pur rimanendo nella stessa regione, spostandosi fino a Pescara si incontrerà una situazione meteo molto più favorevole, con 10° di minima e 17° di massima. 

Temperature molto buone anche a Roma e Cagliari, entrambe con minime di 12° e massime tra i 15° e i 16°.

Previsioni per il Sud Italia e la Sicilia

Il Sud Italia rimarrà quasi miracolosamente intoccato dalle violente perturbazioni che interesseranno le altre aree della penisola.

Gli unici temporali si attendono su tutta la Campania, soprattutto nelle ore pomeridiane, e tra Calabria e Basilicata. Purtroppo le stesse condizioni meteo permarranno fino a sera.

Sulla Sicilia il meteo del 10 Febbraio 2021 annuncia un lento ma inesorabile peggioramento delle condizioni del tempo nel corso del giorno: dopo una mattinata soleggiata e un pomeriggio nuvoloso, le piogge cominceranno a bagnare l’isola nell’arco della serata.

Temperature

Città più calda d’Italia naturalmente Palermo, con 12° di minima e 19° di massima. Altre città del Sud però sfiorano le stesse temperature massime: a Bari 19° di massima e 8° di minima, a Catanzaro 18° di massima e 7° di minima.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @fc._.photo

Molto più bassa la massima di Napoli: nel capoluogo campano si attendono “solo” 14° di massima e 11° di minima.