Loredana, moglie morta Marco Giallini: “Era il mio tutto”

Loredana era la moglie di Marco Giallini, morta improvvisamente dieci anni fa: “Era mia madre, mia moglie, tutto”.

marco giallini
Foto Instagram da https://www.instagram.com/marco_giallini_official/

Loredana è stata il grande amore di Marco Giallini. Era la moglie, la madre dei suoi figli. L’attore la definisce il “suo tutto”. Un amore grande quello che ha legato per 25 anni Loredana e Marco Giallini, spezzato dalla prematura morte della donna, avvenuta improvvisamente dieci anni fa.

Un dolore enorme per Marco Giallini e i suoi due figli, Rocco e Diego. Dopo la merdita della moglie, l’attore è andato avanti forte dell’amore dei suoi ragazzi a cui dedica tutto il tempo che ha a disposizione.

Loredana, moglie Marco Giallini: “Ha chiuso gli occhi e mi si è accasciata fra le braccia mentre chiacchieravamo”

marco giallini
Foto Instagram da https://www.instagram.com/marco_giallini_official/

La vita di Marco Giallini è stata sconvolta un giorno di luglio, quando le valigie erano pronte per le vacanze. Loredana, la donna che ha amato per 25 anni, ha avuto un’emorragia cerebrale, è caduta e «da allora non c’è stata più».

In un’intervista rilasciata nel 2011 a Vanity Fair, ricordando quel terribile giorno, Marco Giallini raccontò cosa accadde esattamente in quegli istanti che hanno cambiato la sua vita e quella dei figli:

«Da un paio di giorni aveva un fortissimo mal di testa, ma vai a pensare… Lei e i bambini stavano per partire per il mare, sarebbero rimasti in vacanza un paio di mesi. Invece, ha chiuso gli occhi e mi si è accasciata fra le braccia mentre chiacchieravamo. Io le parlavo all’orecchio, ma mi sono accorto che parlavo da solo, e ho maledetto Dio. Ha vissuto altri due giorni, ma senza riprendere conoscenza. Se non lo provi non lo puoi capire».

Loredana è stata il “tutto” di Marco Giallini. L’attore conobbe Loredana dopo aver finito il servizio militare. «Avevo appena finito il militare e facevo il “bibitaro”, portavo le bibite con il camion. Con le ragazze non ero capace, però andavo in moto e questo piaceva. Loredana mi è stata dietro tre anni. Finché una sera, fuori dalla discoteca, le ho detto: “Allora mettiamoci insieme”. È durata 25 anni».

Con Loredana ha vissuto i momenti più belli della sua vita. «Eravamo legatissimi. Lei faceva gli gnocchi, i ravioli a mano. E io tornavo sempre a casa. Era mia madre, mia moglie, tutto».