Come preparare biscotti perfetti: ecco i trucchi per un risultato ottimale

I biscotti sono uno dei dolci più comuni da preparare in casa ma non tutti conoscono i trucchi per farli perfetti ed ottenere un risultato ottimale.

biscotti trucchi
Adobe Stock

Sono uno dei dolci più comuni che tutti abbiamo realizzato almeno una volta nella vita. Stiamo parlando dei biscotti, il dessert adatto ad ogni occasione. Dalla colazione alla merenda, passando per lo spuntino a metà mattina o a metà pomeriggio ma anche per una pausa dolce, in qualsiasi momento della giornata.

I biscotti sono versatili perché possiamo davvero sbizzarrirci nella loro preparazione. Al cioccolato, alla vaniglia, alla frutta, con i cereali e chi più ne ha più ne metta. Sono davvero infinite le ricette per prepararli e molte di esse anche facili e alla portata di tutti, anche di chi è meno esperto in cucina.

E anche se molti si sono già cimentati nella loro preparazione non tutti conoscono i trucchi per preparare dei biscotti perfetti. Esistono infatti alcuni semplici accorgimenti che ci permettono di ottenere un risultato ottimale: scopriamoli subito!

Ecco i trucchi per preparare biscotti perfetti

biscotti trucchi
Foto di Tina Nord da Pexels

Alzi la mano chi non ha mai sfornato i biscotti. Un classico dolce da preparare quando si ha voglia di zuccheri ma non si vuole perdere troppo tempo stando dietro a lunghe preparazioni.

I biscotti infatti si possono realizzare in poco tempo senza dover necessariamente dilungarsi in complicate preparazioni. Non tutti però conoscono i trucchi per cucinare biscotti perfetti. 

Qui vi avevamo anche spiegato come preparare i brownies secondo la ricetta orginale americana. 

Anche se semplici infatti i biscotti richiedono alcuni accorgimenti che permetteranno di ottenere un risultato perfetto. Scopriamoli subito!

1) Pasta Frolla. Premesso che non tutti i biscotti sono a base di pasta frolla ma in quelli che la richiedono dovrà essere fatta secondo certi criteri. Una pasta frolla sbagliata infatti compromette tutta la ricetta. Innanzitutto l’impasto della frolla non deve mai essere lavorato eccessivamente questo perché otterremmo biscotti meno friabili. Qui trovi la ricetta della pasta frolla.

Gli ingredienti vanno lavorati con gentilezza e mai troppo proprio per evitare di scaldarli. Se usiamo un mixer facciamolo girare a intermittenza così da evitare di surriscaldare gli ingredienti. E se lavoriamo a mano non insistiamo troppo a impastare e non usiamo nemmeno troppo forza. Dovremo essere delicati.

Altro accorgimento è non sbagliare le dosi. Se mettiamo troppa farina ad esempio ci ritroveremo con dei biscotti duri.

2) Temperatura degli ingredienti. Se i biscotti sono a base di frolla il burro dovrà essere freddo di frigorifero. Diversamente è opportuno seguire la ricetta e non improvvisarsi pasticceri.

3) Raffreddare i biscotti. Una volta preparato l’impasto lasciamolo riposare in frigorifero. Per la frolla si tratta di un passaggio necessario. Se i biscotti che andrete a preparare non sono invece di pasta frolla possiamo comunque mettere l’impasto per una decina di minuti in frigorifero questo ci permetterà di tagliarli meglio quando li andremo a porzionare per poi distribuirli sulla teglia. Una volta tagliati li possiamo rimettere in frigorifero per una mezz’ora. Poi li inforniamo freddi di frigorifero. In questo modo non si sfalderanno in cottura.

4) Distanziamoli a sufficienza. I biscotti durante la cottura crescono quindi se non vogliamo ottenere l’effetto torta unica cerchiamo di distanziarli bene fra di loro così che durante la cottura non si attacchino fra di loro.

5) Tagliarli tutti uguali. A meno che non utilizziate le formine o un coppapasta per preparare dei biscotti tutti della stessa dimensione esistono vari trucchi.

  • Prendiamo l’impasto e formiamo con le mani un quadrato, lo tagliamo a griglia con un coltello a lama liscia. Poi prendiamo un quadretto dall’impasto, formiamo una pallina e la schiacciamo direttamente sulla teglia.
  • porzionatore per gelato
  • oppure formiamo un salsicciotto con l’impasto e lo avvolgiamo nella pellicola. Lo mettiamo in frigorifero per un paio d’ore e quando lo andiamo a riprendere lo liberiamo dalla pellicola e lo tagliamo a fettine con un coltello a lama liscia. Per fare le fettine tutte della stessa altezza possiamo aiutarci anche con un righello.
omini di pan di zenzero cucinare con i bambini
Adobe Stock

Qui trovi la ricetta per preparare i biscotti di pasta frolla.