Grave lutto per Stefano De Martino: morta nonna Elisa, il tenero video

Gravissimo lutto per Stefano De Martino: è morta l’amatissima nonna Elisa con cui si mostrava sui social, il tenero video.

stefano de martino nonns
Screenshot da video

Gravissimo lutto per Stefano De Martino. Come fa sapere Napoli Today, l’amatissima nonna Elisa del conduttore napoletano è morta. La donna sarebbe deceduta per un incidente domestico. Stando a quanto racconta Napoli Today, nonna Elisa sarebbe deceduta dopo essere caduta in casa. Inutili i soccorsi alla donna che sarebbe stata trovata senza vita.

Nonna Elisa era molto amata dai fans di Stefano De Martino. Con il nipote appariva spesso nelle storie che pubblicava su Instagram ed era stata anche la protagonista di un documentario trasmesso su Real Time in cui il conduttore ripercorreva la sua vita.

Morta la nonna di Stefano De Martino: il legame speciale

Stefano de Martino
Stefano de Martino from Instagram official profile

Tra Stefano De Martino e nonna Elisa c’era un legame davvero speciale. Ogni volta che il conduttore tornava a Napoli non perdeva occasione per trascorrere del tempo con lei. Con la conduzione di Stasera tutto è possibile che si registra a Napoli, De Martino vedeva spesso l’amata nonna Elisa che aveva conquistato tutti i fans del nipote per la sua simpatia. Recentemente, in occasione di una sua partecipazione a Che Tempo che fa, il conduttore napoletano, parlando della nonna, aveva detto:

“Mia nonna, da quando ho iniziato a fare televisione, mi chiede ‘Ma quando vai da Fazio?’ E io ogni anno invento una scusa diversa. Oggi sono qua”.

I funerali di nonna Elisa, come riporta Napoli Today, dovrebbero tenersi sabato 6 febbraio presso la chiesa dello Spirito Santo a Torre Annunziata. Stefano, per il momento, non ha ancora rilasciato dichiarazioni in merito. Legatissimo alla sua famiglia, il conduttore napoletano ha scelto di affrontare tale momento difficile insieme ai suoi cari.

Nel 2016, De Martino aveva detto addio all’amato nonno Stefano che, nel 2017, ricordava così: “Era un giorno in più per festeggiare, per stare assieme, per farci la nostra solita chiacchierata a fine pranzo quando rimanevamo da soli a tavola e cominciavi: ‘Biscuit stai attento, arap l’uocchie!’. Ed io cercavo di rassicurarti provando a mascherare le mie preoccupazioni come se si potessero nascondere a chi ti conosce da sempre. Così mi guardavi negli occhi e mi dicevi ‘Ce simm capit’. Vorrei scriverti tante cose ma tu sai già che non mi va di scavare a fondo… ‘Ce simm capit’. Mi manchi”.