Pancia gonfia? Ecco come rimediare in modo naturale

Può capitare a tutti di ritrovarsi con la pancia gonfia, un problema molto comune che si può alleviare con alcuni rimedi naturali.

pancia
Foto:Freepik

Capita a tutte le donne di ritrovarsi con la pancia gonfia in particolar modo in periodi che precedono le mestruazioni. Quando il problema è transitorio va bene ma se è frequente sarebbe opportuno parlarne con il vostro medico che saprà consigliarvi come rimediare.

La pancia gonfia può dipendere da diversi fattori anche legato alla digestione o disturbi ormonali. Il disagio di avere la pancia gonfia è comune a molte donne ma ci sono dei rimedi naturali per alleviare il fastidio in poco tempo, scopriamo quale.

Pancia gonfia? Scopri i rimedi naturali

tisana
Foto: Adobe Stock

Non sottovalutate mai il problema dietro al gonfiore potrebbero esserci problemi legati ad una cattiva digestione, perchè si potrebbero mangiare cibi che determinano gonfiore, non solo anche uno stile di vita sregolata, periodo di troppo stress, disturbi ormonali e alimentazione non equilibrata.

Quindi cerchiamo di capire quali sono i rimedi naturali efficaci in caso di pancia gonfia.

1-Tisana al finocchio:  basta preparare una tisana con i semi di finocchio che non solo favorisce la digestione ma è molto efficace anche in caso di pancia gonfia. Bevete la tisana sia calda che fredda, se siete nella stagione estiva. In alternativa potete anche gustare i finocchi così dopo averli lavati per bene.

2- Zenzero: una spezia che non dovrebbe mai mancare in dispensa per un semplice motivo è utilissimo per tantissimi casi anche per perdere peso. Questa spezia ha un sapore leggermente piccante perciò in molti non preferiscono, ma aiuta tantissimo in caso di pancia gonfia dovuto anche a problemi digestivi. Potete provare a preparare una tisana oppure grattugiare la radice di zenzero fresco su un gustoso piatto di legumi o minestrone.

3-Anice: una tisana all’anice perfetta per placare il gonfiore addominale quando è legato a un problema digestivo. Provate a bere la tisana a base di anice basta chiedere all’erborista al momento dell’acquisto quanto assumerne durante il giorno.

4-Curcuma: una spezia spesso utilizzata in cucina per la preparazione di diversi piatti. La curcuma potete acquistarla sia in polvere che sotto forma di gocce. Questa ultima soluzione è perfetta da aggiungere direttamente ad una tazza di acqua. La curcuma è una pianta digestiva molto utile in caso di pancia gonfia in seguito ad una cattiva digestione, perchè stimola la secrezione di mucosa e migliora di conseguenza la digestione.

5-Aglio e limone: preparate un succo a base di aglio e limone che aiuta tantissimo in caso di pancia gonfia dovuto ad una cattiva digestione. Ma molto utile anche in caso di stitichezza. Basta riscaldare un pò di acqua e unite lo spicchio di aglio e unite il succo di limone, poi fate raffreddare e bevete a stomaco vuoto.

6-Tè verde: una tisana spesso utilizzata per diversi motivi sia quando si vuole perdere peso, o ci si vuole rilassare un pò. Una buona alternativa agli altri rimedi in caso di pancia sgonfia. Scegliete le foglie di tè verde e non la bustina pronta all’uso, poi portate ad ebollizione e poi filtrate e lasciate intiepidire e poi bevete, non esagerate per non andare incontro ad effetti lassativi.

7-Yogurt con fermenti lattici vivi: un alimento molto salutare che non dovrebbe mai mancare a tavola visto che possiede tantissimi nutrienti amici soprattutto dell’intestino. Lo yogurt potreste consumarlo abitualmente ogni giorno anche a colazione come alimento sostituto del latte. Si preferisce lo yogurt magro, ma anche il kefir che vanno a contrastare il gonfiore addominale.

8-Pompelmo rosa: poco utilizzata ma apporta tantissimi benefici oltre ad alleviare il fastidio della pancia gonfia. Infatti un frutto che apporta tantissime proprietà digestive ma anche drenati grazie alla presenza di fibre vegetali. Provate a mangiarlo così o sotto forma di frullato.

Fonte: Adobe Stock

10-Cariciofo: un alimento purtroppo non sempre presente tutto l’anno, conosciuto e apprezzato per le sue proprietà digestive e diuretiche. Grazie alle fibre al suo interno aiuta l’intestino a liberarsi dalle feci.

Questi sono consigli ma non sottovalutate il problema parlatene sempre con il vostro medico.