Hai sempre mal di schiena? Ecco cosa non devi fare

Se il mal di schiena è frequente ci sono delle abitudini sbagliate che possono intensificare il problema, scopriamo quali sono.

Mal di schiena
Foto:Adobe Stock

Purtroppo il mal di schiena è un problema molto comune, che può interessare qualsiasi fascia di età dipende molto anche dallo stile di vita. Non va mai sottovalutato il problema, quindi parlatene con il vostro medico, che dopo una visita accurata saprà indicarvi come intervenire in tal senso. Spesso il mal di schiena deriva anche dallo stile di vita, dalla postura sbagliata e dalla mancata attività fisica.

Cerchiamo di capire come comportarsi e quali abitudini adottare in caso di mal di schiena.

Hai sempre mal di schiena? Ecco cosa non devi fare

schiena
Foto:Pixabay

Sicuramente ci sono delle abitudini sbagliate che non aiutano proprio in caso di mal di schiena e non solo si dovrebbero evitare eventuali atteggiamenti che possono solo intensificare il dolore.

Il mal di schiena può derivare da:

  • scarsa motilità
  • postura sbagliata
  • sovrappeso
  • lavorare troppe ore seduti
  • materasso scomodo
  • scarpe scomode e alte

I motivi possono essere tanti, per cui è importante porre attenzione sin da giovani per evitare di ritrovarsi con problemi in futuro. Infatti basta prevenire anche nei semplici gesti, ma non dimenticate di sottoporre al vostro medico che sicuramente dopo una diagnosi dettagliata potrà indicarvi come intervenire.

Il dolore alla schiena può interessare la zona bassa e non solo, può essere costante magari legato a qualche ernia, cattiva postura, sovrappeso o talvolta può manifestarsi in seguito ad un movimento sbagliato, dopo aver praticato attività fisica. Le donne durante la fase premestruale e mestruale possono essere maggiormente esposte al mal di schiena.

Ecco le sani abitudini da adottare in caso di mal di schiena, ma anche per prevenirlo.

1- Non praticare alcun tipo di sport: non è necessario fare uno sport in particolare va bene anche una passeggiata di circa 30 minuti ogni giorno. Essere in movimento è importantissimo, il tutto associato ad una dieta sana ed equilibrata. In caso di una vita sedentaria non aiuta in caso di mal di schiena.

2- Mangiare troppo: se si mangia troppo si sa che a lungo andare si potrebbe andare incontro a problemi di obesità. Quindi è necessario porre attenzione ai cibi, bisognerebbe mangiare sano e variare, evitate alimenti poco salutari ricchi in grassi e zucchero. Non solo potrebbero essere un problema per la schiena ma potrebbe determinare problemi di pressione e di circolazione.

3-Indossare scarpe scomode: in particolar modo le donne che inossano sempre le scarpe con il tacco alto possono andare incontro a problemi di mal di schiena. Ma come mai? In molte hanno l’abitudine di inarcare la schiena mentre camminano e quindi si esercita una pressione sulle articolazioni e tutto ciò a lungo andare potrebbe determinare il mal di schiena.

4- Lavorare troppe ore senza alzarsi mai: non solo bisogna porre attenzione a come sedersi alla scrivania. Potrebbe accadere che se si trascorrono molto tempo seduti nella stessa posizione si possono creare fastidi alla schiena. L’istinto è incurvare la schiena che a lungo andare potrebbe determinare dolori alla schiena. Innanzitutto la sedia deve essere comoda e regolabile così potete regolare l’altezza in base alla postazione.

5-Portare troppi pesi: caricare troppo la borsa su un solo lato potrebbe determinare uno squilibrio, le spalle potrebbero incurvarsi e il corpo si inclinerà troppo in avanti. Anche quando si fa la spesa si tende a mettere spesso la shopper su un solo lato o a tracolla, quindi evitate.

Abitudini che causano il mal di schiena
Foto:Adobe Stock

6-Sollevare pesi nel modo scorretto: quante volte è capitato di sollevare una cassa di acqua senza abbassarsi sulle ginocchia ma inarcando la schiena. Questo non andrebbe mai fatto.

Ricordate inoltre che dormire su un materasso scomodo e con cuscini deformati possono a lungo andare provare o intensificare il mal di schiena.