Scatta la censura al GF Vip: Andrea Zelletta sbugiarda tutto

Il GF Vip ha fatto partire la censura nei confronti di Andrea Zelletta che ha smascherato ogni cosa sulla finale di quest’anno e sull’ingresso di Alda D’Eusanio.

Andrea Zelletta
Screen dal video

Il GF Vip è passato alla storia per la sua edizione più lunga in assoluto, la quinta, che si concluderà dopo quasi 5 mesi dall’inizio di questa avventura. Basti pensare che tutto è iniziato i primi giorni di settembre 2020 e si concluderà, o almeno si spera, il 1 marzo 2021. Inizialmente però questo non era assolutamente previsto, in quanto i concorrenti hanno firmato per terminare la loro esperienza a dicembre, ma durante il corso di quelle settimane li hanno avvertito di un primo prolungamento ed è stata data loro la possibilità di scegliere se proseguire o meno.

La maggior parte dei concorrenti ha accettato di buon grado, mentre Elisabetta Gregoraci e Francesco Oppini hanno scelto di interrompere la loro avventura. Negli scorsi giorni però la produzione ha comunicato loro che il reality sarebbe continuato anche se non sapevano di preciso la data in cui sarebbe andata in onda la finale in vista di questo secondo prolungamento, facendo andare nel panico tutti i vipponi. Andrea Zelletta, che lunedì scorso ha litigato con Antonella Elia in diretta, però facendosi due calcoli ha realizzato che purtroppo la produzione forse sapeva bene che il programma sarebbe terminato a marzo, facendosi un ragionamento sull’ingresso di Alda D’Eusanio, ma la regia è prontamente intervenuta.

Andrea Zenga è stato censurato al GF Vip, in quanto la regia ha prontamente cambiato inquadratura.

Grande Fratello Vip, Andrea Zelletta smaschera tutto: “Lo sapevano già”

Andrea Zelletta
Screen dal video

Andrea Zelletta ha condiviso i suoi pensieri con Tommaso Zorzi, affermando che secondo lui la produzione sapeva benissimo che il programma sarebbe terminato il 1 marzo altrimenti non sarebbe entrata Alda D’Eusanio, che è stata la protagonista delle proteste del web.

Una riflessione che può sembrare a tratti banali, ma l’ex tronista di Uomini e Donne ha ragionato a voce alta, affermando che l’opinionista è entrata nella casa più spiata d’Italia il 29 gennaio, sottoponendosi a ben 11 giorni di quarantena. Quindi se lei era stata messa in quarantena dalla produzione ben 11 giorni prima del suo ingresso, sembrerebbe che abbiano avuto le idee ben chiare su quando dovesse finire la finale.

La regia ha prontamente cambiato inquadratura, non permettendo al pubblico del piccolo schermo e della rete di poter finire di ascoltare il ragionamento di Zelletta, che ha insinuato il dubbio sulla trasparenza delle informazioni che sono state a loro comunicate.

Sarà semplicemente un caso oppure Andrea Zelletta al GF Vip ci ha visto lungo, individuando fin da subito quali erano le intenzioni della produzione riguardo la reale messa in onda della finale di quest’anno? Finale che come abbiamo anticipato, salvo eccezioni, dovrebbe arrivare il primo marzo, poco prima dell’inizio del Festival di Sanremo per poi lasciare il posto ad Ilary Blasi che debuttare con l’Isola dei Famosi.