Brownies al cioccolato: la ricetta originale americana con trucchi e segreti

I brownies al cioccolato sono tipici biscotti della cucina americana: scopriamo la ricetta originale americana con trucchi e segreti.

brownies
Foto di Jb Jorge Barreto da Pexels

I Brownies sono dei biscotti al cioccolato tipici della tradizione culinaria americana. Prendono il nome dal loro tipico colore “brown” cioè marrone e si possono preparare in diverse varianti, ad esempio con il cioccolato bianco e la frutta secca.

La preparazione di questi deliziosi dolcetti che campeggiano nelle vetrine delle bakery statunitensi prevede di realizzare una torta al cioccolato che poi viene tagliata in forma di quadrotti, ovvero i brownies.

Scopriamo allora tutti i trucchi e segreti per realizzare i brownies americani come quelli che spesso vediamo nei film a stelle e strisce.

Ecco i trucchi e i segreti per preparare i brownies al cioccolato

brownies trucchi
Foto di Isabella Mendes da Pexels

Quante volte vi sarà capitato vedendo i film americani di sentir parlare dei brownies? Dei gustosi dolcetti glassati esternamente e morbidi all’interno tipicamente al cioccolato.

Una vera e propria delizia d’oltreoceano che ormai ha conquistato i palati di tutto il mondo a base di cioccolato fondentecacao, burro, uova, zucchero e farina. 

Sembra che questa bontà sia nata intorno alla fine del 1800 nella città di Chicago grazie a Bertha Palmer. La ricca donna dell’alta società, il cui marito era proprietario del Palmer House Hotel, chiese al suo pasticcere di realizzare in occasione del Chicago World’s Columbian Exposition, di realizzare un dolce comodo per essere gustato a passeggio. Ma doveva essere buono come una torta e pratico come un biscotto così da non sporcarsi le mani e i vestiti.

E fu da lì che i brownies ebbero inizio. E allora non ci resta che conoscere tutti i trucchi e segreti per preparare dei deliziosi brownies al cioccolato.

La cosa buona di questi dolcetti è che si preparano davvero in poco tempo scopriamo subito come.

Ingredienti per una teglia rettangolare da 25 x 18

  • 150 g di burro
  • 2 uova
  • 200 g di zucchero
  • 20 g di cacao amaro
  • 90 g di farina 00
  • 180 g di cioccolato fondente
  • mezzo cucchiaino di lievito

Preparazione

Sciogliamo il cioccolato fondente a bagnomaria. Intanto in una ciotola versiamo il burro e montiamolo con le fruste elettriche, quindi aggiungiamo lo zucchero e continuiamo a montare finché non diventerà un composto cremoso.

Aggiungiamo le uova e proseguiamo a montare per altri 5-6 minuti. Nel frattempo il cioccolato fondente si sarà sciolto. Lo versiamo nel composto e continuiamo a girare con le fruste. Aggiungiamo anche la farina setacciata in due tempi, poi il cacao e infine il lievito. Mescoliamo per altri 5 minuti fino ad ottenere una consistenza cremosa e omogenea.

Ora versiamo il composto in una teglia ricoperta con della carta da forno e livelliamo con la spatola.

Nel forno statico preriscaldato inforniamo a 170°C per 30-35 minuti. Una volta cotta sforniamo la torta e la lasciamo raffreddare per almeno un’oretta. Quindi la tagliamo a quadrotti. Ed ora non ci resta che servire i nostri golosi brownies al cioccolato fondente.

brownies
Foto di Gustavo Peres da Pexels

Potremo accompagnarli a della frutta fresca, a del gelato o una crema pasticcera ma anche gustarli da soli. Un quadrotto tirerà l’altro.