Commetti anche tu uno di questi cinque errori femminili sotto le coperte?

Hai mai pensato al fatto che esistano dei veri e propri “errori femminili” che compi sotto le coperte? Ecco cinque da non replicare mai più!

errori femminili
(fonte: Pexels)

Quante volte, durante un rapporto intimo, ti è capitato di distrarti per colpa di qualche piccolo errore o svista?

Se il tuo partner ha effettivamente commesso qualche passo falso, con ogni probabilità, o hai lasciato completamente perdere la relazione oppure hai “corretto” il suo atteggiamento man mano.

Il dubbio, però, a questo punto dovrebbe esserti già venuto: non è anche tu sbagli qualcosa sotto le lenzuola?
Ecco quali sono cinque atteggiamenti femminili che, spesso, rovinano la situazione a letto!

Errori femminili sotto le lenzuola: ecco cinque da dimenticare

errori femminili
(fonte: Pexels)

Iniziamo mettendo immediatamente in chiaro un assunto molto importante: niente di quello che vuoi fare, nel rispetto degli altri, è sbagliato!
Parlare di “errori” sotto le coperte può essere decisamente fraintendibile: quello che piace a me non piace a te e viceversa.
Insomma, non si tratta di un argomento semplice da affrontare!

Quello che cercheremo di affrontare in questa sede, però, non ha a che vedere con le preferenze intime, di qualsiasi tipo.
Vogliamo cercare di individuare quali sono quegli atteggiamenti che, per il tuo partner, possono rovinare l’atmosfera sotto le coperte.
Abbiamo già evidenziato quali sono gli errori commessi dagli uomini in camera da letto: perché non provare a vedere quali possono essere i nostri?

Ecco cinque tra i più comuni che, a quanto pare, commettiamo ogni volta:

  • fingere: alzi la mano a chi non è capitato, per un motivo o per un altro, di fingere sotto le lenzuola.
    Bene si tratta di un atteggiamento che dovresti assolutamente lasciar perdere!
    Fingere sotto le lenzuola è qualcosa che le donne in particolare tendono a fare molto di più degli uomini.
    Il motivo non è difficile da scoprire: di piacere femminile si è sempre parlato poco (anche se Emma Watson e OMGyes ci hanno fatto fare qualche passo avanti) e le donne eterosessuali sono quelle che hanno meno orgasmi di tutti!
    Puoi provare a leggere come fare per raggiungere (e prolungare) l’orgasmo femminile o darti da fare con la ginnastica Kegel; in ogni caso, ricorda di smettere di fingere!
  • essere spettatrici “passive”: aspetti sempre che sia il tuo partner a prendere l’iniziativa? Hai “paura” di fare qualcosa di sbagliato? Insomma, se fare l’amore per te vuol dire “subirepassivamente i desideri e le fantasie dell’altro allora stai commettendo un grave errore.
    Statisticamente le donne sono abituate a lasciare il “volante” in mano al partner e questo può creare molti fraintendimenti (oltre che rovinare decisamente il rapporto).
    Impara a prendere l’iniziativa, magari giocando un po’ con i preliminari o lasciandoti andare ad una delle fantasie più strane che fanno le donne.
    Insomma, non lasciare tutta la responsabilità di iniziare un incontro intimo sempre e solo al tuo partner!
  • distrarsi e distrarre: se è vero che, in quanto donne, siamo socialmente condizionate ad avere un cervello multitasking, è anche vero che dovremmo lasciar perdere questo modo di fare!
    Abbiamo tanti pensieri e preoccupazioni, è vero; non ultimo, poi, c’è anche magari l’imbarazzo o la paura di non essere “perfette” ma questo non può e non deve diventare uno dei problemi sotto le lenzuola!
    Invece, spesso e volentieri, succede che cerchiamo di distrarre il partner e smorzare l’atmosfera. Magari iniziamo a parlare di quello che c’è da fare, oppure a dire che dobbiamo spostarci in un punto della casa più comodo (dopotutto potreste esservi spaventati dopo aver letto i luoghi più pericolosi dove fare l’amore).
    Insomma, tentiamo di “cambiare argomento” per via dell’imbarazzo: meglio lasciar perdere il prima possibile questo atteggiamento!
  • ridere: lo sappiamo, magari ridi perché ti ha fatto il solletico senza volerlo oppure perché hai pensato a qualcosa di buffo.
    Di certo, comunque, non ridi perché quello che sta succedendo è buffo ma il tuo partner questo non lo sa!
    Se ti capita di ridere per qualche motivo che non è comune ad entrambi, cerca di trattenerti.
    Ridere sotto le coperte va bene solo se lo stai facendo dopo aver raggiunto l’orgasmo: qui ti abbiamo spiegato perché succede.
    Insomma, anche se sembra scontato stai attenta a non sganasciarti dalle risate quando siete a letto: non fa una buona impressione!
  • “quanto duri?”: anche questa domanda può creare veramente una brutta atmosfera sotto le coperte. Sì, è vero, la scienza ha individuato quanto debbano durare i rapporti intimi: te lo abbiamo detto qui.
    Questo non vuol dire, però, che tu debba stressare il tuo compagno (e te stessa), chiedendogli in continuazione perché “dura” così tanto, perché non raggiunge l’orgasmo e cosa c’è che non va.
    Preoccupati solo delle sensazioni e ricorda: se devi trasformare il rapporto intimo in un test di bravura è meglio lasciar perdere!

errori femminili
(fonte: Pexels)

Insomma, quanti e quali di questi tipici errori femminili sotto le coperte compi ogni volta?

Adesso che sai quali sono, comunque, puoi cercare di correggere gli atteggiamenti che possono rovinare la tua intimità con il partner.

In ogni caso, ricorda che puoi sempre confrontarti con lui per scoprire se e cosa manca davvero al vostro rapporto: ricorda, la vostra relazione è unica!

Da leggere