Jacopo e Nicolò, figli Walter Zenga: “Una rincorsa costante”

Jacopo e Nicolò, sono i figli di Walter Zenga: il primo nato dall’amore con la prima moglie Elvira Carfagna, il secondo da Roberta Termali.

jacopo nicolò zenga
Screenshot da video

Non solo Andrea. Walter Zenga è papà anche di Jacopo, nato dal primo matrimonio con Elvira Carfagna e di Nicolò, nato dal matrimonio con Roberta Termali, mamma anche di Andrea. Walter Zenga è anche papà di Samira, nata nel 2009, e Walter junior, nato nel 2012, entrambi nati dal matrimonio con Raluca Rebedea da cui ha recentemente divorziato.

Con la partecipazione di Andrea Zenga al Grande Fratello vip, anche Jacopo e Nicolò sono saliti alla ribalta. Nelle ultime settimane, in diverse interviste, hanno parlato del rapporto con il padre spiegando di avere, tra loro, un ottimo rapporto.

Jacopo e Nicolò, figli Andrea Zenga: il rapporto tra fratelli e con il padre

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicolò Zenga (@nicolo.zenga)

Nicolò Zenga, figlio di Andrea Zenga e Roberta Termali che, dall’ex portiere, ha avuto anche il figlio Andrea, ai microfoni del settimanale Oggi, ha parlato del rapporto con il padre.

“In 31 anni, non sono mai riuscito a instaurare un rapporto con mio padre. Non è stato un papà, è stato un miraggio, una rincorsa costante… Di me e di Andrea, delle nostre passioni e delle nostre paure, non sa nulla”, ha raccontato Nicolò che sta seguendo l’avventura del fratello Andrea nella casa del Grande Fratello Vip dove è attesa anche il padre Walter.

Poi, tornando indietro nel tempo, ha raccontato l’unico ricordo bello che ha con il padre: “Risale a quando avevo cinque anni. Un viaggio che facemmo io e lui, sulla sua macchina d’epoca, da Genova a Forte dei Marmi. Durante quelle due ore ebbi l’impressione che ci tenesse, che mi volesse bene. Quelle due ore hanno nutrito 26 anni di tentativi di far breccia nel cuore di quest’uomo“.

Jacopo Zenga, invece, ha parlato del padre e dei fratello ai microfoni di Casa Chi: “Con Andrea ho un buon rapporto, pur non essendo cresciuti insieme perché abbiamo due mamme diverse, non ci vediamo spesso perché io vivo a Milano. Il rapporto molto forte ce l’hanno ovviamente Andrea e Nicolò, ma io li considero miei fratelli, non fratellastri”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da (@chimagazineit)

“Non ho mai detto di essere andato d’accordo per 34 anni consecutivi con mio papà. Non ho mai detto che con me non ci sono stati dei problemi. Abbiamo due caratteri che ci portano a litigare”, ha aggiunto Jacopo che è riuscito a costruire un rapporto sereno col padre.

Da leggere