Chi è? Oggi è una famosissima cantante ma le fu detto “hai una voce da capra!”

Questa bambina dai capelli bruni sarebbe diventata una cantante e ballerina molto sensuale, un’autrice di successo e una mamma di due bambini, ma all’epoca le dicevano che aveva una voce da capra!

Shakira vip da piccoli
(Instagram)

Ha composto la sua prima canzone a 8 anni, dedicandola a suo padre. Il suo talento per il ballo è letteralmente esploso nella sua preadolescenza, durante la quale pare sia letteralmente salita sui tavoli di un ristorante per un’esibizione improvvisata ottenendo un’ovazione dai clienti del locale.

Da bambina faceva parte di un coro giovanile ma non si trattò di un’esperienza sempre facile: il suo timbro di voce così particolare era molto diverso da quello degli altri bambini e le fu detto che la sua voce assomigliava al belato di una capra.

Proprio a causa della sua voce così diversa dal comune la bambina venne esclusa dal coro di cui faceva parte a 10 anni e c’è solo da immaginare quanto in seguito la direttrice del coro sia stata presa in giro per questo.

Shakira vip da piccoli
(Instagram)

Il vibrato che è così brava a eseguire (e a cui forse si riferiva l’insegnante di canto) deriva dai suoi profondi legami con la musica mediorientale: suo padre è un gioielliere di origini libanesi che si trasferì in Colombia e sposò una donna catalana con origini italiane.

Proprio dai genitori quest’artista ha ereditato la “non altezza” che la contraddistingue: è infatti una delle artiste più “piccole” del mondo, con soli 1,57 cm d’altezza e una differenza d’altezza con il suo compagno di ben 30 cm.

Una cantante, autrice e ballerina considerata la donna più sensuale della Colombia

Shakira vip da piccoli
(Instagram)

Quando era giovane sfoggiava una chioma castana e gonfia, folte sopracciglia nere e un trucco estremamente marcato.

L’immagine pubblica con la quale è diventata famosa nel corso del tempo è però radicalmente cambiata e i suoi capelli sono stati decolorati fino a diventare biondissimi.

Nata in Colombia, ha tentato la strada del successo cantando esclusivamente in spagnolo ma il suo primo album stentò a decollare. Il successo planetario arrivò nel momento in cui decise di incidere i suoi brani in lingua inglese, nei primi anni 2000.

In quel periodo stavano emergendo nel mondo dello spettacolo le lolita del Pop che nel corso del tempo si sarebbero trasformate in vere e proprie icone della scena musicale mondiale: Britney e Cristina. Proprio per “seguire” il filone delle ragazze bionde belle e talentuose, questa cantautrice decise di rinunciare al suo colore naturale (e fortunatamente anche alle sue sopracciglia) per uniformarsi allo stile estetico più in voga nel periodo. Si rivelò una scelta estremamente azzeccata: avete indovinato chi è?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @jessie_musashi

Pur avendo parzialmente rinunciato alla propria identità per trasformarsi in una ragazza più tipicamente americana, Shakira Isabel Mebarak Ripoll non ha mai rinunciato alle origini più profonde della sua cultura, proponendo spessissimo esibizioni danzanti ispirate alla musica mediorientale con cui per anni ha letteralmente inchiodato al suo corpo gli occhi dei fan.

Dopo essere stata letteralmente una bambina prodigio, Shakira ha raggiunto la piena maturità cantautoriale con album che spaziavano dalla musica pop al rock fino alla musica elettronica.

Tra i suoi album più famosi in assoluto, oltre a Laundry Service che conteneva il singolo Whenever, Wherever, anche She Wolf. Nel video del singolo che dava il nome all’album Shakira indossava una tuta color carne danzando all’interno in una gabbia, accentuando una volta ancora la carica sensuale delle sue esibizioni.

(Wikipedia)

Al successo di She Wolf seguì un altro successo planetario, quello legato ai mondiali del 2010, che si svolsero in Africa.

Shakira diede vita al remix di una canzone popolare camerunense, esibendosi insieme a un gruppo di musicisti africani. Anche se il brano avrebbe potuto essere un vero e proprio disastro, l’insolito mix funzionò benissimo e il singolo fu al primo posto in classifica in moltissimi paesi del mondo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da shakira fan1977 (@amirsade798)

Il brano divenne uno dei più famosi mai realizzati dalla cantante, ed esattamente un anno fa venne ripreso anche durante l’halftime show del Superbowl 2020, quando Shakira e J.Lo si esibirono insieme in qualità di due delle più famose e ammirate star della musica latinoamericana.

halftime superbowl 2020
(Instagram)

Anche se con il ritorno sulle scene in occasione del superbowl 2020 Shakira ha dimostrato di essere ancora in perfetta forma, da diversi anni ha rallentato enormemente la sua carriera, preferendo dedicare più tempo possibile alla crescita dei suoi due figli.

La cantante è stata fidanzata per dieci anni con lo stesso uomo, ma nel 2011, proprio al culmine della popolarità della cantante, i due si separarono. Non molto dopo Shakira conobbe Gerard Piqué, calciatore che ha militato nel Barcellona e nella nazionale spagnola.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @hollywoodiha.ir

Anche se le voci di corridoio hanno sostenuto in più di un’occasione che la coppia stesse attraversando un periodo di crisi, Shakira e Gerard sono una coppia solida e felice, che sta crescendo nel segno della passione per il calcio (e probabilmente anche della musica) i due bambini nati rispettivamente nel 2013 e nel 2015 e a cui sono stati dati i nomi di Milan e Sasha.

Vuoi continuare a giocare con Chedonna? Indovina gli altri personaggi famosi leggendo tutti gli articoli sui Vip da Piccoli

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 💙shakira❤ (@elahe.shakira)

L’ultimo album di inediti pubblicato da Shakira risale al 2017 e, negli ultimi anni, la cantante si è esibita solo saltuariamente e ha avviato una carriera televisiva, diventando anche un (apprezzatissimo) giudice di The Voice.