Cosa devi fare se vuoi dormire sonni tranquilli?

Se non volete avere disturbi del sonno, basta seguire qualche piccolo consiglio. Scopri come dormire sonni sereni e tranquilli.

dormire
Foto:Pixabay

A chi non è capitato almeno una volta nella vita di mettersi al letto la sera ma non riuscire a dormire? Può accadere quando la giornata è stata stressante, impegnativa o ci si sente un pò agitati. Quando la situazione è transitoria non fa nulla ma se è un episodio che si verifica spesso allora è necessario parlarne con il medico, magari potrebbe essere un problema più serio e quindi non va trascurato.

Scopriamo come possiamo garantire sonni tranquilli in modo naturale.

Cosa devi fare se vuoi dormire sonni tranquilli?

Smartphone
Foto: Pixabay

Dormire sonni tranquilli è la priorità di tutti, sicuramente ci possono essere abitudini che possono essere deleteri mentre altri benefici. Innanzitutto va precisato che i nostri sono consigli e non cure quindi qualora il problema si protrae a lungo non esitate a contattare il vostro medico per esporre il problema.

Va fatta una premessa la camera da letto, la stanza dove si trascorrono le ore notturne a meno che non dormiate su un divano deve essere accogliente e rilassante. Non solo il colore delle pareti deve essere tenue e rilassante ma non ci devono essere elementi di disturbo che potrebbero alterare il sonno, scopri quali.

Quindi se volete dormire sonni tranquilli senza distrazioni ecco qualche piccolo consiglio da seguire.

-Fare un bagno caldo: prima di mettervi al letto è necessario rilassarsi per bene, quindi concedetevi una doccia o meglio un bagno caldo con dei sali da bagno. Non pensate a nulla e rilassatevi.

Stanza silenziata e alla giusta temperatura: togliete ogni tipo di dispositivo o al massimo silenziate suonerie e notifiche. Inoltre se è inverno e avete riscaldato troppo l’ambiente non sa per nulla benefico per la vostra salute. E’ necessario una temperatura ottimale di 18-20° per dormire tranquilli. L’errore comune a  tutti è addormentarsi con il termosifone acceso, ma se proprio avete freddo potete indossare un pigiama più pesante oppure poggiare qualche coperta in più sul letto.

-Non sgranocchiare qualcosa al letto: quando vi mettete al letto è sconsigliato consumare cioccolatini, snack dolci e salati. Purtroppo potrebbero rendere difficile la digestione e quindi disturbare anche il sonno.

-Rilassarsi: è la parola magica, infatti essere rilassati, avere una calma interiore aiuta tantissimo il corpo e si garantirà anche un sonno tranquillo. Inoltre se state vedendo un film che vi interessa molto e avete sonno non esitate a posticipare il sonno perchè potrebbe essere deleterio per la vostra salute. Ma il modo migliore per rilassarsi è non avere la tv nella camera da letto.

Ma sicuramente oltre a questi consigli che vi aiuteranno a rilassarvi e dormire subito potete anche bere qualche tisana rilassante.

La natura per fortuna ci offre diverse piante che aiutano a conciliare il sonno, scopriamo quali.

La classica camomilla la più conosciuta e diffusa, ma come tutto non eccedete con e quantità. Acquistate i fiori secchi in erboristeria e preparate una tazza calda e bevete prima di andare a letto. In alternativa anche la passiflora che va ad agire direttamente sul sistema nervoso centrale. Questa è consigliata quando avete avuto una giornata intensa e stressante.

Anche il tiglio poco comune, ma è conosciuto proprio per le sue proprietà rilassanti e ansiolitiche, consigliato oltre a conciliare il sonno anche ad alleviare il mal di testa. Si può assumere sotto forma di infuso. Ma non dimentichiamo la lavanda che potete utilizzare l’olio essenziale che distribuite un pò su un batuffolo di cotone e lasciatelo vicino al vostro comodino  per tutta la notte, sarà di grande aiuto.

Consigli

come dormire bene
Fonte: Pexels

Se si vuole garantire un sonno tranquillo è necessario porre attenzione per evitare di fare una notte in bianco. Sicuramente i consigli sopra citati sonno indispensabili ma non bastano, è necessario porre attenzione a ciò che si consuma a cena.

E’ capitato almeno una volta nella vostra vita di mangiare troppo a cena e non riuscite a dormire perchè sentite una pesantezza allo stomaco. Sicuramente alcuni alimenti devono essere evitati come:

-Pasta condita o al forno: un cibo bandito a cena soprattutto se è molto condita, perchè l’apporto calorico potrebbe influenzare negativamente sul metabolismo e sul peso.

– Gelato: è un alimento gustoso a cui nessuno sa resistere, ma è ricco in grassi saturi, zuccheri che incidono negativamente sulla digestione. Inoltre l’eccesso di zuccheri potrebbe determinare un reflusso rendendo difficile il sonno.

– Aglio e cipolla: evitate di mangiarli a sera soprattutto se sono crudi, ciò non significa che non potete condire i vostri piatti ma non eccedete.

-Cibi fritti e bevande frizzanti: è capitato a tutti di andare a cena fuori e fare un’abbuffata di patatine fritte, finger food farciti con quella bella panatura, ma l’eccesso potrebbe dare qualche problemino durante la notte. Quindi fate attenzione alle quantità.

donna che beve tisana
Foto:Adobe Stock

Ricordate quindi di fare attenzione quando decide di andare a letto se volete dormire soni tranquilli!