Maionese vegana in due versioni, come preparare una salsa light e gustosa

Se vogliamo preparare la maionese ma siamo intolleranti alle uova oppure restare più leggeri,  la soluzione si chiama maionese vegana, facile e golosa

maionese senza uova
maionese vegana ricetta

Maionese sì, ma senza uova. Lo sappiamo, suina decisamente strano perché nella cucina internazionale (la ricetta originale è francese) è sempre stato così. Ma esistono delle alternative come la maionese vegana che è altrettanto nutriente, buona e anche più sana.
Una salsa perfetta, come quella originale, per accompagnare grigliate di carne e di pesce, bolliti, per preparare panini, crostini, piadine, non necessariamente vegani. E soprattutto è pronta in pochisskmi minuti, anche meno di quelli che sono necessari per la maionese tradizionale. Il resto del lavoro lo farà la maionese tradizionale e noi potremo dedicarci ad altro mentre aspettiamo.

Qual è il segreto della maionese vegana? Si chiama latte, ma non quello vaccino. Per una perfetta versione alternativa della salsa useremo il latte di soia, oppure il latte di riso o ancora il latte di mandorla non zuccherato. In tutti i casi alla fine avremo una salsa densa e cremosa, ideale per gli intolleranti al lattosio e alle uova, ma in fondo buona per tutti.
Come dite? Senza le uova e con un latte alternativo questa maionese diventa pallida e non somiglia come colore a quella originale? Nessun problema. Sarà sufficiente aggiungere pochissima curcuma, oppure darle una tonalità diversa con della senape, del concentrato di pomodoro, del ketchup, del succo di barbabietola.

Maionese vegana in due versioni, con latte di soia e farina di riso

Vi proponiamo le due versioni più classiche della maionese vegana, quella a base di latte di soia e quella con la farina di riso.

Maionese vegana con latte di soia

Ingredienti:
60 ml di latte di soia
100 ml di olio extravergine d’oliva
100 ml di olio di semi di mais
1 cucchiaino di succo di limone
1/2 cucchiaino di curry
1 pizzico di sale

Preparazione:

Prendete il boccale del frullatore o comunque un contenitore alto e stretto, necessario per questa ricetta, Versate l’olio di semi di mais, il latte di soia e l’olio extravergine d’oliva oltre ad un pizzico di sale.
Cominciate a lavorare con un frullatore immersione azionandolo alla massima velocità e basterà meno di un minuto perché la maionese vegana cominci a montare. Andate avanti fino a quando ottenete un composto morbido e spumoso.

A quel punto unite un cucchiaino di limone passato al setaccio e assaggiate per vedere se serve altro sale. Infine mezzo cucchiaino di curry per dare ulteriore sapore e un po’ di colore. Continuate a mescolare con il frullatore, poi versate la maionese vegana in una tazza e mettete in frigorifero per almeno 30 minuti.

Maionese vegana con farina di riso

Ingredienti:
150 gr di acqua
2 cucchiai di farina di riso
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
1/2 cucchiaino di senape in polvere
1 pizzico di sale
1 pizzico di aglio in polvere
pepe

Preparazione
Scaldare la farina di riso insieme all’acqua miscelata e quando comincia a bollire lasciate ancora sul fuoco pochi minuti per farla addensare.
Poi versate quella crema nel frullatore, aggiungete l’olio extravergine, aglio in polvere, sale, pepe e la senape. Frullate bene per far amalgamare tutti gli ingredienti e quando ha raggiunto una consistenza cremosa sarà pronta.

Farina di riso (Adobe Stock)

Versare la maionese così ottenuta in una ciotola o tazza e lasciatela raffreddare. Può rimanere in frigorifero fino a 4 giorni, coperta da pellicola da cucina.