Le piante officinali che contrastano ansia e stress: ecco quali sono e come assumerle

In un mondo sempre più frenetico aumentano anche le persone che soffrono di ansia e stress: ecco le piante officinali che aiutano a contrastarli.

ansia rimedi naturali
Foto di Pete Linforth da Pixabay

Si dice che l’ansia sia una delle malattie del terzo millennio, accompagnata dalla depressione. Lo stress che la vita di tutti i giorni ci impone porta l’organismo a doversi adattare a ritmi serrati e frenetici.

Non contando che molti di noi non riposano a dovere, trascorrono lunghe giornate in mezzo al traffico e al lavoro, per non parlare degli impegni domestici, ma questo riguarda in misura maggiore le donne.

Insomma uno stato di tensione generalizzato che sfocia in stanchezza fisica e mentale cronica. Questo porta inevitabilmente ad avere anche tante altre problematiche. Per fortuna la natura ci viene in soccorso: scopriamo le piante officinali che aiutano ad alleviare lo stress.

Ecco le piante officinali che aiutano ad alleviare ansia e stress

rimedi naturali ansia
shutterstock

Ansia, stress, depressione al giorno d’oggi sono tante le persone che soffrono di questi disturbi complici i ritmi frenetici che la vita moderna ci impone.

Uno stile di vita scorretto, come consumare pasti veloci e poco sani, il fumo e l’alcol, ma anche gli l’uso smodato di alcuni farmaci, così come la mancanza di sonno alimentano questi stati negativi della psiche.

E allora è bene correre ai ripari prima che sia troppo tardi. Esistono in natura diverse piante officinali in grado di alleviare ansia e stress, scopriamo quali sono e come possiamo assumerle.

Tra le piante calmanti e dalle proprietà sedative che possiamo assumere prima di coricarci e che ci aiuteranno a conciliare il sonno troviamo:

1) Melissa. Una pianta antiossidante e antispasmodica, utile contro stress e insonnia.

2) Valeriana. Scopri qui tutte le sue proprietà benefiche, le controindicazioni e come usarla.

3) Passiflora. È la pianta del frutto della passione ed è usata per alleviare i sintomi dell’ansia. Non solo è utilizzata anche per i problema gastrointestinali causati dall’ansia.

4) Camomilla. Il classico sedativo dalle proprietà calmanti. Qui trovi tutti i suoi utilizzi e proprietà della pianta.

5) Tiglio. Agisce sul sistema nervoso, alleviando l’ansia e contrastando i sintomi che ne derivano come insonnia, cefalea, disturbi gastrointestinali, palpitazioni. Ecco la ricetta di una tisana al tiglio.

6) Biancospino. Infine, questa pianta aiuta in particolare il cuore e la circolazione. Ma non solo, calma gli stati d’ansia e può aiutare la digestione.

pixabay

Per assumerle potremo preparare delle tisane o degli infusi da bere prima di andare a letto. Altrimenti sotto forma di capsule con l’estratto secco o come macerato alcolico da diluire in acqua.