Previsioni meteo del 23 Gennaio 2021: torna un po’ di Sole, ancora neve al Nord

Il maltempo che ha colpito nelle scorse ore il Nord Italia sparirà nel corso della giornata del 23 Gennaio 2021: un meteo promettente.

foglie
(Pexels)

Dopo una giornata carica di piogge e di neve, soprattutto al Centro Nord, il meteo del 23 Gennaio 2021 lascia all’Italia un momento per tirare un sospiro di sollievo.

Le precipitazioni saranno molto contenute e circoscritte, mentre su grandissima parte della penisola tornerà il sole, al massimo velato da qualche nuvola passeggera.

Ancora molto forti i venti, che saranno principalmente di Libeccio e di Scirocco, continuando a soffiare sull’Italia dai quadranti di Ovest e Sud Ovest.

Previsioni per il Nord Italia

Sul Nord Italia sono previste ancora nuvole e piogge intense sulle regioni dell’Est, come Friuli, Veneto, Trentino. Piogge anche in Emilia Romagna, con nevicate ai confini con la Toscana.

Neve anche all’estremo Nord delle regioni settentrionali, quindi sui rilievi alpini di Val D’Aosta, Piemonte, Lombardia e Trentino.

Con lo scorrere delle ore le condizioni meteo sul Nord miglioreranno in maniera sensibile e su Piemonte, Liguria e Lombardia torneranno ampi squarci di sereno.

Previsti temporali pomeridiani sulla Toscana settentrionale e sul Levante ligure.

Le temperature torneranno a scendere sotto lo 0 dopo diversi giorni in cui erano risalite: a Bolzano la minima sarà di -2° e la massima di 9°. Ad Aosta e Trento le minime scenderanno a -1° per risalire solo fino a 5° ad Aosta e fino a 9° a Trento.

Molto più calde Treviso e Genova, con temperature minime di 7° e massime di 11°. Firenze la minima sarà di 9° e la massima di 12°.

Previsioni per il Centro Italia e la Sardegna

Il Centro Italia sarà la zona geografica sulla quale insisterà il tempo più instabile: la mattinata si aprirà con temporali in Toscana e neve in Abruzzo, mentre sulle Marche si prevedono piovaschi.

Nelle ore pomeridiane la neve continuerà a cadere in Abruzzo ma le piogge si sposteranno anche sull’Umbria e sul Lazio.

In serata il cielo andrà rischiarandosi su gran parte del Centro, mentre continueranno a infuriare i temporali in Toscana.

In Sardegna si prevede invece tempo sereno o poco nuvoloso per tutto il giorno.

Le temperature del Centro Italia saranno piuttosto miti. Le città più fredde saranno Perugia e L’Aquila, entrambe con temperature minime di 4° massime tra i 7° e gli 8°. Molto diverso il clima a Roma, con minime di 10° e massime di 13°. Naturalmente più calda Cagliari, dove si registrerà una temperatura minima di 10° e una massima di 15°.

Previsioni per il Sud Italia e la Sicilia

Le condizioni meteo del Sud Italia andranno migliorando nel corso della giornata. In mattinata si partirà con pioggia e temporali tra Campania, Calabria e Sicilia orientale.

Nel corso del pomeriggio le piogge si faranno meno intense, ma ci saranno ancora temporali su Catanzaro piogge sparse in Sicilia.

In serata il tempo sarà sereno quasi ovunque, con temporali residui ancora su Napoli e Catanzaro.

Le temperature più alte del Sud Continentale saranno quelle di Bari, con 6° di minima e 16° di massima, con un’escursione termica di ben 10°, Napoli, con 11° di minima e 14° di massima.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicola (@nik_cb92)

Si gelerà invece a Potenza, con 2° di minima e 8° di massima. Non molto meglio a Campobasso, dove la minima sarà di 3° e la massima di 8°. Temperature miti anche a Palermo: nel capoluogo siciliano si registreranno 10° di minima e 15° di massima.