Grave lutto per Lina Sastri, morto il fratello Carmine: “Era un gigante”

Grave lutto per Lina Sastri. L’attrice, sui social, ha annunciato la morte del fratello Carmine scomparso per covid. “Era un gigante”, scrive l’attrice.

lina sastri
Lina Sastri a Ballando con le stelle – Screenshot da video

Grave lutto per Lina Sastri. L’attrice, con un post e alcune foto pubblicate sui social, ha annunciato la morte del fratello Carmine. Carmelo Sastri, da tutti conosciuto come Carmine, aveva 73 anni ed è morto per covid.

L’attrice ha pubblicato una serie di foto del fratello Carmine accompagnando il tutto con le sue parole con cui ha anche svelato la causa della scomparsa.

Il fratello di Lina Sastri morto per Covid: l’addio dell’attrice a Carmine

carmine lina sastri
Foto Facebook

Con le foto che vedete qui in alto, Lina Sastri ha detto addio all’amatissimo fratello Carmine la cui vita, come fa sapere l’attrice sui social, è stata stroncata dal covid.

Mio fratello Carmine ci ha lasciato. Il covid assassino lo ha vinto.Ma Carmine non può morire. É indimenticabile. Era un Re. Un gigante. Un Eroe romantico. Ogni immagine di bellezza lo rispecchierà. Ogni nota di Mozart farà risuonare la sua felicità. Ogni brillante ispirazione lo risveglierà. Ogni rischiosa azione lo ricorderà.E creerà un ristorante in cielo. Carmine non può morire. È indimenticabile”.

Ma chi era Carmelo Sastri? A svelare i dettagli della vita dell’attrice è Fanpage. Carmine ha viaggiato e lavorato in diverse zone del mondo. Era un imprenditore e, nel corso della sua vita professionale, ha aperto numerosi locali in Germania, a Londra, ma anche a Capri e a Napoli.

Tanti i commenti che amici, conoscenti e fan di Lina Sastri hanno lasciato sotto il commento. Della propria famiglia e della sua infanzia, la Sastri ha parlato durante la sua recente partecipazione a Ballando con le stelle.

“Sono nata in un vicolo con tutta la povertà. La carne la mangiavamo una volta alla settimana e i vestiti si compravano solo a Pasqua. Mia madre è stata sempre la grande forza della mia vita e lo è anche ora che non c’è più”.

Mio fratello Carmine ci ha lasciato. Il covid assassino lo ha vinto.
Ma Carmine non può morire.
É indimenticabile.
Era…

Pubblicato da Lina Sastri su Martedì 19 gennaio 2021

Al Corriere della Sera.in un’intervista rilasciata nel 2018, aveva dichiarato: «Io non l’ho vissuta, l’adolescenza. Sono nata in una piccola casa dei vicoli, in una condizione popolare che amo e mi ha dato tutto quello che ho. Mio padre non c’era mai, si fece un’altra famiglia in Brasile, ha avuto due figli, i miei fratellastri, da due donne diverse, una bianca e una nera. Mai visti, nemmeno in foto. Papà è morto lì», h