Chi è? La cantante considerata l’erede di Madonna ma tormentata da un brutto male

È una delle artiste femminili più famose e apprezzate del mondo, è una ballerina, un’autrice, una cantante e un’attrice: per questo è considerata l’erede di Madonna ma è stata molto più sfortunata di lei.

Lady Gaga
(Pexels)

Di origini italiane, testarda, talentuosa e dalla personalità assolutamente unica, questa ragazza dai capelli castani era destinata a diventare una delle icone della musica mondiale, creando intorno alla sua immagine un vero e proprio impero e diventando un punto di riferimento per tutti coloro che sentono di essere diversi dagli stereotipi che dominano la società.

Lady Gaga
(Pexels)

La giovane donna decisa e sicura di sé che oggi gode dell’affetto di milioni di fan, però, era un’adolescente insicura e timida, spesso vittima di bullismo. 

La cantante ha raccontato di essere stata una studiosa molto seria, impegnata e disciplinata durante gli anni delle superiori, che ha frequentato in una scuola cattolica. Purtroppo però le sue insicurezze l’hanno fatta finire nel mirino dei ragazzi più aggressivi, che per anni hanno minato la sua serenità.

Da adolescente le cose non sono affatto migliorate: l’artista ha raccontato di aver subito violenza sessuale da un uomo di 20 anni più grande di lei e di non aver mai avuto il coraggio di raccontare l’episodio né di chiedere aiuto.

Per dimenticare il suo dolore ha finito per diventare dipendente dall’alcool, un problema contro il quale ha combattuto anche in età adulta. Solo grazie alla terapia psicologica è riuscita a superare completamente il trauma dello stupro e ad abbandonare le sue abitudini tossiche.

Purtroppo, nonostante il successo e gli innumerevoli riconoscimenti, tra cui un Oscar, la vita di quest’artista non è stata semplice nemmeno in età adulta, dal momento che non troppi anni fa ha scoperto di soffrire di una malattia ancora incurabile che le ha comportato numerosissimi problemi fisici e soprattutto le ha reso sempre più difficile esibirsi nei suoi storici numeri di danza.

La cantante erede di Madonna che come nome d’arte scelse una canzone dei Queen

Lady Gaga
(Pexels)

Ha sempre amato il pop rock e le personalità istrioniche, tanto da decidere di trascorrere la sua intera carriera all’ombra dei Queen: proprio dai una delle più celebri canzoni dei Queen viene il suo nome d’arte, anche se probabilmente non sono in molti a saperlo.

Avete indovinato di chi si tratta? Naturalmente di Lady Gaga, che ha raggiunto l’invidiabile record di essere stata prima in classifica per vendite di dischi nei tre decenni 2000, 2010 e 2020.

Il suo debutto discografico è stato nel 2008 e il suo primo singolo si intitolava Just Dance. Anche il titolo della sua primo successo mondiale era in realtà un omaggio a un altro gigante della musica mondiale di tutti i tempi: David Bowie, di cui Lady Gaga riprese anche l’iconico make up.

david bowie trucco
(Instagram)

Dal 2008 la carriera di Gaga, il cui vero nome è Stefani Joanne Angelina Germanotta (il padre è di origini siciliane e la madre di origini francesi) ha collezionato un successo discografico dopo l’altro ma è anche stata al centro di moltissimi scandali di costume, presentandosi spesso in pubblico con outfit memorabili come quello sfoggiato durante il Met Gala 2019: il suo ingresso si trasformò in una vera e propria performance d’arte che stupì ripetutamente i fotografi presenti e i fan di tutto il mondo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vaja Gogiashvili ♏ (@gogiashvilivaja)

Oltre agli abiti di alta moda e di grandissima classe, però, Gaga è diventata famosa nel corso del tempo per aver sfoggiato anche abiti scioccanti, come quello realizzato con vere fette di carne, che venne presentato durante i MTV Video Music Awards ormai 10 anni fa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lady Gaga Nation 🦋 (@ladygaga.nation)

Tornando al presente, Gaga si è cimentata anche nel ruolo di attrice, dimostrando di avere, esattamente come Madonna, un enorme talento interpretativo. Stefani è stata infatti nominata all’Oscar per A Star Is Born, film nel quale ha recitato con il ruolo di protagonista accanto a Bradley Cooper, che fu anche regista del film. Tra l’altro all’uscita del film seguì un vero e proprio turbine di gossip che vide protagonisti proprio i due interpreti principali della pellicola: la crisi del matrimonio di Cooper venne imputata proprio al “legame speciale” che si era creato con Gaga durante la lavorazione del film. I due hanno sempre smentito qualsiasi coinvolgimento sentimentale, ma la loro performance durante la cerimonia degli Oscar sembrò troppo spontanea e realistica, moltiplicando i rumors praticamente all’infinito e indirizzando contro i due artisti anche gli attacchi dei colleghi, tra cui Mel B. delle Spice Girls.

Pare inoltre che la moglie di Bradley Cooper, seduta accanto a lui durante la cerimonia, si sia alzata e se ne sia andata, abbandonando la sala dopo la scandalosa performance del marito.

 

Stefani non vinse l’Oscar per la sua interpretazione attoriale ma il suo enorme talento come cantautrice venne premiato con la statuina per la miglior colonna sonora originale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da icons ♛ (@iconicflairs)

Nello storico discorso di ringraziamento la cantante affermò di aver lavorato incessantemente per raggiungere quell’obiettivo, nel corso di tutta la sua vita personale e professionale: “Se avete un sogno combattete per realizzarlo. Ci vuole disciplina per la passione. Non importa quante volte siete stati respinti, siete caduti o siete stati sconfitti. Importa quante volte vi siete rialzati e siete stati coraggiosi ad andare avanti”.

In quella stessa occasione Gaga si riconfermò ancora una volta l’erede di Madonna, con una serie di fotografie con cui le due primedonne della musica internazionale mostravano finalmente di aver messo da parte le antiche ruggini (Gaga era stata accusata di aver plagiato un brano di Madonna) e di essere in perfetta armonia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Madonna (@madonna)

Nel 2019, anno del suo trionfo mondiale, Lady Gaga combatteva già da due anni con una malattia misteriosa che le procurava dolori indicibili e lancinanti, tanto da impedire all’artista di esibirsi. Gli ultimi 10 concerti del tour Janne vennero infatti annullati a causa delle sempre più difficili condizioni di salute della cantante.

Vuoi continuare a giocare con Chedonna? Indovina gli altri personaggi famosi leggendo tutti gli articoli sui Vip da Piccoli

lady gaga oscar
(Instagram)

La drammatica storia di quel periodo è raccontato nel documentario di Netflix Five Foot Two. Infine, dopo continue indagini mediche si scoprì che Stefani Germanotta soffre della sindrome da dolore cronico fibromialgia, una malattia di cui si sa ancora pochissimo e per la quale non esistono attualmente cure efficaci.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti