Il trucchetto facile e veloce per mettere lo smalto senza sbavature sulle cuticole

mettere lo smalto
Foto da Unsplash

Ogni volta che metti lo smalto finisce sempre per creare sbavature? Il più delle volte sono le cuticole a sporcarsi ma basta un semplice trucco e non succederà mai più.

mettere lo smalto
Foto da Unsplash

C’è chi ama concedersi una manicure in un centro specializzato e chi invece preferisce prendersi qualche minuto di relax casalingo.

In fin dei conti ottenere un buon risultato con il fai da te non è certo impossibile, a patto ovviamente di seguire i giusti consigli per farlo in modo impeccabile. Tra questi c’è senza dubbio anche qualche trucchetto.

Recentemente vi abbiamo svelato quello per riutilizzare uno smalto secco ma anche quello per ritoccare lo smalto rovinato e farlo durare più a lungo, oggi vogliamo parlare di un problema che accomuna tutte le manicure e per il quale c’è una semplice ma geniale soluzione. Scopriamolo insieme!

Il trucchetto per mettere lo smalto senza sbavature sulle cuticole

smalti
Foto da Unsplash

Sbavature, queste le principali nemiche di chiunque si accinga a una manicure fai da te. Principalmente a sporcarsi sono loro, le cuticole che, per quanto possiamo abbassare e trattare finiscono spesso per macchiarsi.

Il primo passo è senza dubbio un’applicazione che non ricopra interamente l’unghia, ma rimanga a circa 1 o 2 millimetri dai margini, una sorta di misura di sicurezza.

La vera arma segreta si chiama però olio d’oliva, un ingrediente che tutti abbiamo in casa e che può esser un aiuto valido non solo in cucina ma anche nella manicure.

Applicato sulle cuticole infatti impedirà allo smalto di aderire e macchiarle. Basterà utilizzate un cotton fioc per distribuire una piccola quantità di olio d’oliva (ma andrà bene anche la vaselina) attorno all’unghia, senza contaminare la superficie. 

Del resto una delle regole principali è non metter mai olio o crema sulle mani prima dello smalto perché impedirebbe al colore di aderire bene: con il trucco che vi abbiamo svelato sfrutteremo questo principio a nostro favore.

Una volta asciugato lo smalto ricordate di lavare bene le mani con dell’acqua calda per eliminare ogni residuo indesiderato. 

Un’alternativa ancor più creativa sarà la colla vinilica, già proprio quella che usano i vostri bambini per fare i lavoretti. Utilizzandola sulle cuticole potrete formare una pellicola protettiva che vi impedirà di sporcarvi con il colore, poi, una volta che si sarà asciugato lo smalto, dovrete solo rimuovere la colla, che si staccherà senza fatica come una vera e propria pellicola.

Pochi gesti dunque e le cuticole saranno salve: provare per credere!