Come smontare l’albero di Natale e riordinare gli addobbi in pochi minuti

Le festività natalizie sono finite, scopri come togliere l’albero in poco tempo lavorando in modo veloce ed organizzato.

albero natale
Foto:Adobe Stock

Sono terminate le festività natalizie, quest’anno sono state diverse dagli altri anni, non tutti l’hanno trascorso in compagnia dei propri cari a causa della pandemia.

Si sa che con l’arrivo dell’Epifania porta con se tutte le feste, quindi è il momento di disfarsi dell’albero di Natale e di tutti gli addobbi che hanno decorato e abbellito la vostra casa. Ma quando non si ha molto tempo a disposizione, perchè si hanno tani impegni potete disfarvi di tutto in poco tempo.

Togliere gli addobbi dall’albero e riporre l’albero di natale nello scatolo è il lavoro più faticoso, ma con questo piccolo trucco farete in poco tempo e soprattutto in modo ordinato.

Noi di CheDonna.it siamo qui per darvi un piccolo suggerimento su come smontare l’albero di Natale in poco tempo.

Come smontare l’albero di Natale in pochi minuti

albero natale sicurezza
iStock Photos

Smontare l’albero e togliere tutti gli addobbi non è poi così difficile basta seguire degli step così da lavorare in modo ordinato e soprattutto veloce.

1- Disinserite le spine : togliete tutte le spine della corrente di tutte le luci, dopo averle spente così da lavorare in sicurezza.

2-Togliete il puntale: dopo aver tolto il puntale dovete rimuovere eventuali fili d’angelo delicatamente per evitare di far cadere o staccare involontariamente decorazioni o palline. Munitevi di scatole per conservare tutto.

3-Palline e decorazioni: in caso di palline e decorazioni delicate, magari in vetro soffiato, ceramica o qualsiasi altro materiale fragile, vi consigliamo di non collocarle così in uno scatolo, ma proteggerli per bene. Potete incartarli con della carta di giornale o con il pluriball (soluzione perfetta per quelle in vetro). Quando togliete le palline e decorazioni dovete partire dai rami più esterni.

4-Decorazioni glitterate: ormai sono di moda un pò tutte le avrete a casa, allora non vi resta che collocare le decorazioni in bustine da richiudere. In questo modo eviterete che i brillantini possano disperdersi.

5-Togliere le luci: conservate le luci, dopo averle tolte delicatamente in uno scatolo magari potete separarli da altri con della pluriball così saranno maggiormente protette. In questo scatolo non dovrete mettere più nulla per preservarle visto che sono molto delicate.

6-Smontare l’albero ecologico: dopo aver rimosso tutto, smontate l’albero, partendo dal puntale, poi togliete i rami e li richiudete bene e li riponete nel proprio scatolo. Potete bloccarlo con dello spago, così da occupare meno volume nello scatolo.

Nel caso in cui avete preparato un albero vero, chiedete il consiglio al vostro fioraio su come conservarlo piantandolo, se avete la fortuna di avere un giardino. In alternativa potete anche chiedere al vostro comune di appartenenza, alcune città si sono attivate con  iniziative per il recupero degli abeti dei cittadini.

Consigli utili

Vi consigliamo prima di disfare tutto, magari qualche giorno prima, procuratevi degli scatoli nuovi se non ne avete per riporre tutto in perfetto ordine. Dovete entrare nel sistema del cambio stagioni, collocare tutto in diversi scatoli o in modo preciso e ordinato. Inoltre vi consigliamo di mettere gli oggetti delicati e fragili insieme sempre protetti per evitare che si possano rovinare. Solo così quando andrete a riprendere tutto l’anno prossimo sarà molto più facile.

Un piccolo consiglio se avete conservato gli oggetti in diversi scatoli, riportate il contenuto su un’etichetta che metterete a vista, in questo modo sarò più facile. Per gli oggetti molto piccoli o palline piccole potete sfruttare l’involucro di plastica delle uova.

Natale
Foto:Pixabay

Dopo averlo pulito per bene riponete gli oggetti, poi bloccate con lo stock così non si aprirà. Ricordate di rimuovere la polvere dalle decorazioni aiutandovi con un pennello.

Non è poi così difficile smontare l’albero di Natale, basta organizzarsi e lavorare in tranquillità!