Carnevale è alle porte? Ecco come preparare le frittelle alla crema pasticcera!

Carnevale è vicino e preparare i dolci tipici di questa festività metterà allegria a tutta la famiglia. Ecco come preparare delle golose frittelle alla crema pasticcera. 

frittelle di carnevale alla crema
Foto: CaroDiario

 

Le festività del Natale si sono appena concluse ma la voglia di mettersi ai fornelli no? E allora via libera alle ricette per il Carnevale, perfette da preparare in questa occasione allegra e colorata! Scopriamo la ricetta delle frittelle alla crema pasticcera  per preparare questo dolce in modo semplice e veloce.

Gli ingredienti, i consigli ed il procedimento di preparazione delle frittelle di Carnevale alla crema, un dolce che conquisterà cuore e palato al primo assaggio! Scopri anche come preparare ricotta, cioccolato e frappe.

Frittelle di Carnevale alla crema pasticcera: il dolce goloso e semplice da preparare

La ricetta delle frittelle di Carnevale alla crema pasticcera è davvero semplice da realizzare ma anche molto molto buona. Scopriamo gli ingredienti ed il procedimento di preparazione passo dopo passo e in un esaustivo video tutorial di ‘CaroDiario’ un canale You Tube dedicato alla cucina.

Per preparare le frittelle di Carnevale alla crema pasticcera, avrete bisogno di:

Per le frittelle 

  • 250 ml. di acqua
  • 50 grammi di burro biologico
  • 30 grammi di zucchero bianco
  • un pizzico di sale
  • 150 grammi di farina
  • 4 uova biologiche intere
  • 1 litro di olio per friggere (possibilmente quello di arachidi)

Per la crema pasticcera 

  • 3 uova
  • 500 ml. di latte biologico
  • 60 grammi di maizena
  • 160 grammi di zucchero
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia o la punta di un cucchiaino di vanillina in polvere
  • due prese di zucchero bianco

Per la versione della crema al cioccolato 

  • 250 grammi di crema pasticcera
  • 125 grammi di nutella

Per prima cosa si dovrà preparare la pasta delle frittelle, versando l’acqua in un tegame messo sul fuoco, assieme al burro, lo zucchero e un pizzico di sale far sciogliere tutto a fuoco medio. Quando tutto prende il bollore, abbassare la fiamma e aggiungere la farina tutta in una volta e cominciare a lavorare e a cuocere l’impasto con un cucchiaio di legno, fino a formare un panetto. Continuare a cuocere per circa due minuti.

Arieggiare l’impasto aprendolo con il cucchiaio di legno per lasciarlo intiepidire. Nel frattempo mettere l’olio in una pentola e lasciarlo scaldare. Bisognerà adesso aggiungere le uova all’impasto e lo si dovrà fare un uovo per volta, amalgamandolo all’impasto con cura. Dopo aver amalgamato tutte e quattro le uova all’impasto, tutto sarà pronto per essere ridotto in piccole palline da friggere. 

Per ottenere le frittelle si procederà prelevando un cucchiaino di impasto e passandolo in un altro cucchiaio farlo cadere nell’olio bollente. Il consiglio è quello di non friggere più di 8-10 frittelle per volta. Dopo aver fritto tutte le frittelle, si potrà preparare la crema pasticcera. 

In un pentolino scaldare mezzo litro di latte aggiungendovi la scorza di un limone tagliata a coltello. Nel frattempo in una pentola si andranno a rompere le uova intere aggiungendo lo zucchero e la maizena. Amalgamare tutto con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo. Quando il latte avrà raggiunto il bollore si potrà aggiungere a filo nel composto girando con un cucchiaio di legno. Si farà cuocere a fuoco lento fino a quando la crema non si sarà formata. Togliere dal fuoco e aggiungere la vaniglia.

crema pasticcera
(Adobestock photo)

Per farcire le frittelle sarà utile una sac a poche con cui riempirle di crema pasticcera. Dopo averle farcite, adagiarle su un vassoio e servirle cosparse di zucchero a velo!

 

Da leggere