Il primo piatto dell’ultimo minuto: mezze maniche tonno e pomodoro

Le mezze maniche con tonno e pomodoro, un primo piatto perfetto da preparare all’ultimo minuto con ingredienti economici e presenti in tutte le dispense.

mezze maniche tonno e pomodoro
Giallo Zafferano

Se state cercando un’ idea per preparare un primo piatto semplice e appetitoso che piaccia a tutta la famiglia, le mezze maniche con tonno e pomodoro saranno perfette.

Scopriamo come preparare passo dopo passo questa ricetta sempre amata, una pasta al sapore di mare che non delude mai, ricca di sapore e dal gusto avvolgente. Se ami i primi piatti semplici e veloci da preparare, scopri come preparare i fusilli ricotta, crudo e noci.

Come preparare le mezze maniche tonno e pomodoro: la video ricetta

Per preparare le mezze maniche con tonno e pomodoro, avrete bisogno di:

  • 320 grammi di mezze maniche rigate
  • 250 grammi di tonno sott’olio sgocciolato
  • 400 grammi di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 peperoncino fresco
  • sale quanto basta
  • 40 grammi di olio extravergine di oliva
  • 15 grammi di acciughe sott’olio

Se ami i primi piatti di pesce, scopri come preparare i bucatini con vongole e pomodorini

Per prima cosa mettere a bollire dell’acqua per cuocere le mezze maniche, nel frattempo in un tegame o in una bella padella fare un soffritto con olio e lo spicchio d’aglio e rimuoverlo dopo qualche istante.

Aggiungere i filetti di acciughe al soffritto e farli sciogliere con l’aggiunta di un poco di acqua di cottura della pasta. Addizionare il soffritto con il peperoncino fresco che sarà stato tagliato a listarelle sottili.

Sgocciolare il tonno sott’olio e versarlo nella padella. Lasciare insaporire tutti gli ingredienti per qualche minuto bagnando il condimento per la pasta con un poco di acqua di cottura, a questo punto aggiungere la passata di pomodoro e far cuocere tutto per circa 10 minuti.

pomodorini pasta
Pixabay

Quando le mezze maniche saranno pronte al dente, versarle nel sugo e saltarle facendole insaporire. Il piatto andrà servito ben caldo e cosparso di prezzemolo fresco tritato finemente.