Cosa succederà nel 2021? Ecco quali sono le previsioni di Bill Gates

Cosa ci attende in questo 2021? Molti pensano che peggio di così non possa andare. Dopo Baba Vanga e Nostradamus si pronuncia Bill Gates.

Il 2020 è stato un anno insolito e molto difficile da affrontare tanto che in molti lo hanno salutato senza alcun rammarico e con l’augurio di un avvenire migliore. Dopo una pandemia che ha generato una crisi sanitaria globale, il massimo augurio che tutti noi ci siamo fatti è stato quello di tornare ad avere una vita serena.

Ma cosa ci attende nel 2021? Dopo le 8 previsioni apocalittiche per il 2021di Nostradamus vi raccontiamo quelle di Bill Gates che ha palesato le sue previsioni in un post sul suo blog Gates Notes.

Cosa accadrà nel 2021 secondo Bill Gates?

Bill Gates previsioni 2021
Photo FreePik

Bill Gates predisse l’arrivo di questa pandemia nel 2015, il fondatore di Microsoft inoltre si è impegnato molto nella lotta contro il virus e ha anche finanziato un vaccino. 
Lo scorso dicembre ha rivelato cosa dovremmo aspettarci nel 2021, la rivista Forbes ha diffuso le sue previsioni.

“È stato un anno devastante “

Con queste parole inizia l’ articolo pubblicato sul suo blog il 22 dicembre: come dargli torto, a causa del Covid-19 abbiamo detto addio a centinaia di migliaia di persone, abbiamo sopportato decine di milioni di casi di contaminazione, decine di miliardi di dollari sono i danni a livello economico e della crisi finanziaria vissuta, è difficile voltarsi tutto alle spalle ma Bill Gates non sembra voltare le spalle all’ottimismo per il 2021.

Bill Gates si dice molto soddisfatto dei notevoli progressi scientifici compiuti nel 2020 per implementare un vaccino: “Gli esseri umani non hanno mai fatto così tanti progressi su una malattia in un anno come nel caso di quelli che il mondo ha fatto quest’anno con il Covid-19 “.

Un vaccino in un anno è un grande record dato che non molti anni fa per arrivare ad idearne uno occorrevano diversi anni e questo dovrebbe essere un grande motivo di speranza secondo Bill Gates, una speranza che ci accompagnerà nel 2021.

Nonostante questo Bill Gates ci mette in guardia sulla possibilità che il peggio potrebbe non essere ancora passato e sulla possibilità che la pandemia peggiori il mese prossimo.

Inoltre affronta l’argomento della necessità di approfondire la questione della variante del virus apparsa nel Regno Unito, un virus che sembra essere ancora più contagioso sebbene non più patogeno.

Bill Gates ritiene che il vaccino sviluppato dal tandem tedesco-americano Pfizer / BioNTech e Moderna, entro la prossima primavera inizieranno “ad avere un impatto globale”.

“Il numero di casi e morti dovrebbe diminuire nei paesi ricchi” , il che significa che “la vita sarà molto più vicina alla norma di quanto sappiamo ora”.

Bill Gates si dice inoltre ottimista riguardo alla tecnologia RNA utilizzata da Moderna e Pfizer, sottolineando che la sua fondazione produce vaccini a RNA dal 2014 contro l’HIV e la malaria e che il progresso ha raggiunto confini senza precedenti.

coronavirus bill gatesInfine per concludere il misantropo americano scrive che i prossimi 12 mesi saranno promettenti. Noteremo tutti non un grande cambiamento ma un grande “passo in avanti visibile e tangibile” per il mondo.