Previsioni meteo del 6 Gennaio 2021: un’Epifania sotto la pioggia

Il meteo del 6 Gennaio 2021 vedrà continuare le precipitazioni su gran parte d’Italia, in particolare al Centro – Sud. Epifania bagnata Epifania fortunata? 

pioggia meteo
(Pexels)

Nelle ore dell’Epifania l’Italia sarà ancora bagnata da piogge insistenti e durature che, se daranno un po’ di tregua al Nord, dopo giorni e giorni di precipitazioni piovose e nevose, si concentrerà soprattutto sulle regioni del Centro Sud e in particolare su quelle della costa tirrenica della Penisola.

Anche se la maggior parte delle piogge sarà di lieve entità non è possibile escludere temporali, soprattutto in corrispondenza della Campania.

La neve non sparirà del tutto, continuando a imbiancare le cime dell’Appennino Centrale.

Previsioni per il Nord Italia

Sul Nord Italia finalmente il tempo sarà in leggero miglioramento. Sulle regioni dell’Arco Alpino Orientale continuerà a cadere la neve, anche piuttosto intensa sui rilievi alpini di Friuli, Veneto, Trentino e Lombardia. 

Tornerà il sole sulle regioni orientali, dove almeno per qualche ora al principio del giorno cielo sarà ancora velato di nubi ma non ci saranno precipitazioni.

Nelle ore serali numerosi banchi di nebbia si assesteranno sul Piemonte e sulla Val D’Aosta. 

La Val Padana sarà bagnata tutto il giorno da piogge lievi ma prolungate.

Le temperature minime del Nord Italia vanno dai -2° di Aosta ai 6° di Genova e Treviso. Per quanto riguarda invece le temperature massime si registreranno 5° a Torino, Milano e Trento, mentre la massima più alta del Nord Italia sarà quella di Genova, con 9°.

Previsioni per il Centro Italia e la Sardegna

Dopo giorni e giorni di pioggia finalmente il Centro Italia potrà godere di un tempo sereno su gran parte delle regioni italiane, con soltanto qualche residuo temporale sulla Toscana, che ancora per la giornata dell’Epifania vedrà cadere molta pioggia sulle sue coste.

Qualche pioggia lieve e di scarsa durata anche su Umbria e Lazio Settentrionale, anche se si tratta davvero di poca cosa rispetto alle precipitazioni dei giorni scorsi.

Sulla Sardegna il Sole splende finalmente in maniera stabile, con qualche residua nuvolosità soltanto sulla parte meridionale dell’Isola.

Le temperature saranno molto rigide all’Aquila, con 1° di minima e solo 3° di massima, mentre in altre città saranno in lieve rialzo. È il caso di Ancona e Roma: nel capoluogo marchigiano si registreranno 4° di minima e 10° di massima, mentre nella capitale ci saranno 4° di minima e 11° di massima. Come al solito Cagliari sarà ben sopra la media, con 8° di minima e 13° di massima.

Previsioni per il Sud Italia e la Sicilia

Sul Sud Italia il tempo sarà molto variabile per tutto l’arco della giornata. Se nel primo mattino il tempo sarà sereno su gran parte del Sud (con qualche pioggia solo sulla Campania) il pomeriggio proseguirà con piogge lievi ma durature su molte regioni, tra cui Puglia Campania e Basilicata, che non cesseranno nemmeno nelle ore serali.

Il cielo sulla Sicilia sarà sereno o poco nuvoloso durante il giorno e molto coperto durante la notte, anche se non si prevedono precipitazioni piovose.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessia Tumminello (@aletummi)

Secondo il meteo del 6 Gennaio 2021 le temperature saranno molto basse a Campobasso, con 0° di minima e 7° di massima e piuttosto miti a Napoli, con 10° di minima e 12° di massima. Forte escursione termica invece a Catanzaro, con soli 5° di minima e una temperatura destinata a più che raddoppiare durante le ore più calde del giorno, con massime previste a 14°. Come al solito Palermo città più calda d’Italia, con 11° di minima e ben 16° di massima.