Prenditi cura dei capelli in modo naturale: ecco come

Se volete sfoggiare una chioma voluminosa e perfetta, non vi resta che prendervi cura dei capelli senza stressarli ulteriormente.

Capelli
Foto:Adobe Stock

Lo scrub non è solo efficace per la pelle del corpo e viso ,ma anche per la cura dei capelli, infatti ha ha stessa azione esfoliante di quello utilizzato per corpo e viso.

Spesso i capelli passano in secondo piano rispetto al resto del corpo, ma come mai?

La mancanza di tempo e la poca bravura mettono a dura prova la chioma, ma se si vuole sfoggiare una chioma perfetta, idratata e luminosa è necessario prestare attenzione. Non sempre è necessario recarsi dal parrucchiere a meno che non ce ne sia necessita legata ad un taglio.

Talvolta siamo noi a stressare i capelli indebolendoli, anche la scelta di prodotti poco adatti per la cura del capello non solo l’uso di tinture con ingredienti aggressivi, possono rovinare la chioma.

Ma è necessario “coccolare i capelli preparando a casa anche degli scrub che proteggono la chioma e apportano la giusta idratazione, scopriamo come procedere.

Prenditi cura dei capelli in modo naturale: ecco come

olio di cocco rimedio naturale pidocchi
Foto:Adobe Stock

E’ inutile negarlo talvolta siamo noi stesse a rovinare la chioma, con le abitudini sbagliate o l’utilizzo di prodotti non adatti al cuoio capelluto, a lungo andare possono causare anche la forfora.

Anche se la cute e la chioma godono di buona salute si rischia di indebolire i capelli, seccarli e sfibrarli per la poca cura che li dedichiamo.  Tutto ciò si ripercuote sulla salute del capello, indebolendolo e non garantendo una buona crescita. Ma se si fa uno scrub ai capelli viene fatto con una certa frequenza, non solo si va a rimuovere lo sporco, ma anche l’olio in eccesso, le cellule morte e la cute risulta purificata.

Lo scrub ogni 15 giorni non va fatto spesso, non più di 2 volte al mese, altrimenti si potrebbe avere l’effetto contrario. Ecco alcuni scrub che potete preparare a casa senza alcuna difficoltà.

-Limone e bicarbonato: consigliato se avete la cute grassa e con produzione eccessiva di sebo. Preparate in una ciotolina lo shampoo, un pò di bicarbonato, il succo di mezzo limone e mescolate bene e poi applicate sulla radice e chioma umida. Lasciate agire e poi risciacquate.

-Sale e non solo: il sale e l’olio di cocco è utile in caso di capelli secchi e sfibrati, due ingredienti che purificano e nutrono. In caso di cute secca con forfora va bene comunque. Provate la soluzione con un cucchiaio di olio di cocco, miele, sale e aceto di mele, quando otterrete un composto cremoso, applicate e lasciate riposare per pochi minuti poi procedete con il risciacquo. Si consiglia di mettere anche il miele perchè da solo l’olio di cocco non riesce a idratare e rigenerare i capelli secchi e sfibrati.