Paura di ingrassare a Capodanno? Scopri 5 trucchi per un cenone a prova di dieta

Alcuni trucchi a tavola ci consentiranno di godere di un cenone di Capodanno senza troppe rinunce ma a prova di linea.

capodanno
Foto da AdobeStock

L’incubo di ingrassare ci accomuna un po’ tutti durante le Feste ma alcuni piccoli accorgimenti potranno fare la differenza e ci consentiranno di approcciare il cenone di Capodanno senza troppi sensi di colpa.

Ovviamente non bisognerà esagerare: concedersi solo piccoli assaggi e seguire le regole che stiamo per indicarvi basterà per uscire dalle Feste senza nemmeno un chilo di troppo.

Scopriamo allora quali sono queste norme.

5 trucchi per un cenone di Capodanno a prova di dieta

capodanno tavola
Foto da AdobeStock

Gli accorgimenti che stiamo per elencarvi dovrebbero essere seguiti durante ogni pasto in questo periodo di Feste, in particolare ovviamente durante i rinomati cenoni.

C’è infatti chi ha voluto giocare magari di anticipo, provando una dieta ferrea prima delle Feste, ma importante sarà ovviamente giocare nel miglior modo i pasti più “abbondanti” di questo periodo di grandi abbuffate.

Fare attenzione a questi che potrebbero sembrare semplici dettagli ci aiuterà non solo a non metter su chilo di troppo ma anche a goderci ogni singolo pasto senza troppe rinunce:

  • evitare di consumare pane per non aumentare inutilmente l’apporto calorico dei pasti
  • evitare di mangiare panettone e pandoro subito dopo i pasti ma piuttosto gustarlo nel pomeriggio accanto a una tisana
  • evitare di eccedere con alcolici, come vino o birra, vere e proprie calorie liquide
  • evitare ancor di più ovviamente eccessi di superalcolici come i classici digestivi (amari, grappa, limoncello e altro)
  • non rinunciare ai dolci ma equilibrarli con i carboidrati, mangiando ad esempio meno pasta o pane
  • costituire con il miele lo zucchero e ridurne la dose
  • prediligere nel mondo dei dolci il cacao amaro e il cioccolato fondente
  • come grezzi preferire l’olio d’oliva al burro o allo strutto
  • prediligere la cottura al forno evitando di friggere
  • sostituire la panna con lo yogurt
  • mangiare molta frutta e verdura

Ricorda che sarà importante inoltre associare a tutto ciò un po’ di sano movimento. Come sempre non c’è dieta che tenga se non si affianca a un po’ di sana attività fisica e ciò vale in qualsiasi giorno dell’anno e, a maggior ragione, durante il periodo natalizio.