Con una semplice crema al cioccolato puoi preparare il pangirella light!

Questo pane al cioccolato è una ricetta semplice, per chi desidera una colazione rapida e leggera al contempo, per sole 100 cal.

pangirella light
(Adobestock photo)

Scopriamo la preparazione semplice di questo pangirella principalmente proteico, che riuscirà a garantirci un inizio giornata sano, equilibrato e super leggero, con un ridotto apporto calorico, una ricetta per chi va di fretta e che non abbandonerete più.

La ricetta light salva colazione

Molto spesso, in vista di una ricorrenza nella quale sapremo che mangeremo qualcosina in più, per tenerci in forma, o se stiamo seguendo una dieta ipocalorica, siamo sempre alla ricerca di preparazioni oltre che rapide per la mancanza di tempo, anche leggere!

pangirella
(Adobestock photo)

Ed è per questo motivo che oggi vogliamo allietarvi con una ricetta rapidissima, soprattutto per chi ha fatto il pieno di dolci calorici e zuccherati in questi ultimi giorni.

Vi ricordate le girelle di una volta? Quelle riempite di cioccolato, bene, oggi creeremo un pan girella farcito con una semplicissima crema al cioccolato che troveremo sicuramente nella nostra cucina. Le varianti sono innumerevoli, possiamo cambiare la farina in base ai nostri gusti, preferire una senza glutine per gli intolleranti, e farcire questo pane morbido dolce con tante creme a scelta, non solo con quella al cioccolato.

La ricetta del pangirella light

Questo pane morbido, super soffice, bicolore renderà sicuramente la nostra colazione golosissima, nonostante il bassissimo apporto di zuccheri e grassi. Ideale anche una fetta per una merenda perfetta, ottimo da conservare nel frigorifero per due o tre giorni, in sacchetti per alimenti oppure in un canovaccio in tessuto, di cotone, pulito sempre per qualche giorno.

Ingredienti

Iniziamo con l’illustrare tutti gli ingredienti che serviranno per dar vita al pangirella light: avrai bisogno di 500 g di farina d’avena o semi integrale tipo 2, una bustina di lievito istantaneo per panificati, 4 cucchiai di miele, 60 ml di olio di semi di arachidi, 250 ml di bevanda vegetale a scelta di soia, avena, riso, e ancora un pochino di bevanda per spennellare in superficie.

Preparazione

Per prima cosa dobbiamo preparare l’impasto quindi uniamo in una ciotola la farina, con il lievito, e il miele, mescoliamo bene con le mani o con l’aiuto di una forchetta. A questo punto possiamo unire l’olio di semi di arachidi, e metà della bevanda vegetale mescoliamo ancora con una forchetta. Aggiungiamo la seconda metà della bevanda e iniziamo a lavorare l’impasto energicamente con le mani.

pangirella light
(Adobestock photo)

A questo punto, possiamo stenderlo bene e spalmare uno Strato di crema al cioccolato trovata in cucina, oppure altre creme a piacere, mi raccomando lo strato non dovrà essere esageratamente spesso, ma sottile.

A questo punto possiamo iniziare a rotolare l’impasto su se stesso e andremo a formare una gigantesca girella ricca di crema di cioccolato. Prima di infornare ricordiamoci di spennellare la superficie con un mix di 1 uovo e latte. Inforniamo a 170°, in modalità ventilata, per una quarantina di minuti, oppure a 180°, in forno statico, sempre per 40 minuti circa.

Vi mostriamo inoltre un’altra variante golosa per un panbrioche girella bicolore

Un altro semplice modo per portare in tavola una ricetta domenicale perfetta!