Se mangi insieme questi alimenti stai sbagliando

donna con insalata
fonte foto: Adobe Stock

Ci sono cibi che non andrebbero mangiati insieme. Scopri quali sono e cosa succede quando li mescoli tra loro.

donna con insalata
fonte foto: Adobe Stock

Mangiare è uno degli aspetti che ci servono per sopravvivere. Ci aiuta a dare sostentamento al nostro organismo, ci consente di esprimerci al meglio grazie al pieno di energie che ci infondono gli alimenti e ci garantisce una vita sana e piena. Tutti fattori ai quali si aggiunge il piacere che si prova mangiando determinati alimenti e la possibilità di trascorrere momenti conviviali con le persone che amiamo.

Perché, diciamocelo, il cibo è sicuramente un bisogno ma anche molto di più. Un aspetto del quale è importante prendersi cura curando al massimo l’alimentazione, mangiando quindi in modo sano e bilanciato e prestando attenzione alle tante scoperte che si vanno facendo di anno in anno. A volte, infatti, mangiando gli alimenti sbagliati o mescolandone alcuni anche sani tra loro, si può andare incontro a problemi di digestione, mal di pancia, emicranie, etc…

Cosa che può avere varie cause tra le quali rientra l’abbinare tra loro cibi che una volta ingeriti non vanno esattamente d’accordo. Scopriamo quindi quali sono alcuni degli abbinamenti alimentari più comuni che andrebbero evitati.

Cibi che non si dovrebbero abbinare tra loro

yogurt fuori dal frigo
Fonte foto: Adobe Stock

I cibi che insieme possono creare dei problemi di digestione sono davvero tanti. E spesso possono anche variare da persona a persona in base ai problemi personali che si possono avere con i vari alimenti. Tra le tante combinazioni ce ne sono però alcune che sono ormai note per essere problematiche un po’ per tutti. Scopriamo quali sono e perché fanno male.

Carne e formaggi. Iniziamo con uno degli abbinamenti storicamente vietati. Che latte (o formaggi) non vadano d’accordo con la carne è infatti citato anche sulla Bibbia, rientrando tra le regole dettate da Mosè al suo popolo. Ciò dipende dal fatto che i latticini vengono digeriti in modo diverso dalle carne. Così quando ci si trova a consumarli insieme si finisce con il prolungare la digestione, rendendola anche più difficile. E per chi sta pensando che non si tratta di un abbinamento comune, basta pensare al parmigiano che si è soliti mettere sulla pasta con il ragù.

Verdure e formaggi. Ebbene si. Anche le verdure creano qualche problema. In questo caso si tratta di un processo di fermentazione che può creare gonfiori addominali, mal di pancia e senso di stanchezza.

Pomodori e cetrioli. Chi non ama mangiarli insieme nell’insalata? Eppure, questi due alimenti che in quanto a sapore si abbinano perfettamente, finiscono con il creare fermentazione prolungando la digestione. Ciò avviene perché vengono digeriti in modo diverso ed uno dei due resta quindi in attesa fermentando nell’intestino. Una situazione che può potare ad avvertire un senso di pesantezza, bruciore di stomaco, etc…

Banane e latte. Altri due alimenti che si ama mescolare, specie al mattino ne frappè sono le banane ed il latte. Anche in questo caso la digestione risulterà più lenta portando ad avvertire un senso di malessere generale e la conseguente stanchezza.

Frutta e yogurt. Nello specifico, sono diversi i frutti che non andrebbero abbinati ai latticini e quindi al latte o allo yogurt. In particolare andrebbero evitati quelli acidi come l’ananas. E questo sempre per problemi legati alla digestione.

piatto con divieto
Piatto con segnale di divieto – Fonte: Adobe Stock

Come anticipato, i cibi che non andrebbero mescolati tra loro sono molti di più. Questi però rientrano tra i più comuni e quindi importanti da conoscere. Ovviamente il criterio su come e quanto abbinarli è da collegarsi ai propri problemi digestivi. E, come sempre, in caso di dubbi, la cosa migliore da fare è quella di rivolgersi al proprio medico curante o ad un nutrizionista in grado di realizzare abbinamenti su misura ed in grado di rendere anche il dopo pasto un momento piacevole.