San Silvestro da soli? Ecco come passarlo al meglio

San Silvestro da soli? Può essere meno terribile di quanto pensi. Scopri le dritte da seguire per viverla al meglio e per concentrarti su di te.

san silvestro
Fonte foto: Adobe Stock

Quest’anno, dopo un Natale sicuramente diverso dagli altri, anche la famosa sera di San Silvestro sarà atipica per gran parte degli italiani. In tanti infatti si troveranno a salutare il nuovo anno in modo meno festoso del solito. E non mancheranno persone che vivranno la serata in due o addirittura in solitaria. Proprio per queste ultime, l’idea potrebbe non essere particolarmente esaltante. E per questo motivo oggi cercheremo di scoprire insieme alcune dritte per una serata diversa dalle altre ma sicuramente positiva.

Come vivere al meglio la sera di San Silvestro da soli

capodanno
Foto da AdobeStock

È vero, non tutti amano trovarsi da soli l’ultima sera dell’anno. Si tratta però di una situazione meno rara di quanto si pensi e con diversi aspetti che possono essere resi positivi. Andiamo a scoprirli insieme in modo da essere pronti a salutare al meglio il 2021.

Prendersi cura della propria casa. La prima cosa da fare è prendersi cura della propria casa. Ciò significa metterla in ordine, agghindarla a festa e crare un ambiente nel quale si ha piacere di vivere. In questo modo ci si sentirà a proprio agio e si vivrà più serenamente la serata anche se in solitaria.

Farsi carini. Ok, forse uno degli aspetti positivi del restare a casa per la sera del 31 è quello di potersi vestire come si preferisce. È anche vero, però, che per sentirsi bene spesso bisogna farsi carini per se stessi. Quindi, bando alla pigrizia. Un abito anche comodo ma carino va assolutamente indossato. Sopratutto per farsi trovare pronti in caso di videochiamate improvvise.

Organizzare una bella cena. Il 31 sera mangiare bene è d’obbligo. Che si tratti di sushi da ordinare o di una cenetta da preparare con le proprie mani, il buon cibo non deve mancare. Sarà un modo per celebrare l’abbondanza sentendosi appagati anche dal punto di vista culinario.

Fare un programma della serata. E dopo cena? In attesa che scocchi la mezzanotte si potranno sentire amici e parenti, guardare un bel film, fare una mini maratona di serie tv e chiacchierare sui social con altre persone a casa da sole. Ciò che conta è avere uno spirito positivo e sopratutto propositivo.

Prepararsi con spumante e lenticchie. Che si decida di salutare il nuovo anno dal divano o dal balcone di casa, spumante e lenticchie servono a fare da contorno. Quindi è sempre bene procurarsene. Un po’ di abbondanza per l’ultimo dell’anno non farà certo male e le lenticchie sono anche un alimento perfetto per mantenersi in forma anche per l’ultimo giorno dell’anno. Non ci sono quindi scuse per non approfittarne

Non isolarsi. Ok, si è a casa da soli ma questo non significa passare la serata in solitaria. Nella stessa situazione ci sono sicuramente anche amici e conoscenti. Via libera, quindi, alla fantasia. Si può organizzare una cena in videochiamata con tanto di giochi online da fare mentre si attende l’anno nuovo, oppure si può mangiare sentendo gli amici in differita per poi collegarsi con tutti al momento del brindisi. Ciò che conta è non lasciare da parte l’entusiasmo.

rosso a capodanno
Fonte foto: Istock

Sono solo piccole dritte, è vero. Ma a volta sono i gesti più semplici a fare la differenza. E se si para dell’ultimo dell’anno è molto importante impegnarsi a fondo in tal senso. Dopotutto è più che giusto congedarsi da un anno sicuramente difficile per mostrarsi al meglio al nuovo anno. E chissà che ciò non porti fortuna.