Richiamo alimentare per crema per bambini: cosa si rischia

Nuovo richiamo alimentare per una crema biologica destinata ai più piccoli. Di quale si tratta e come comportarsi.

crema tapioca
fonte foto: Adobe Stock

L’alimentazione dei bambini è sempre molto importante. E per questo motivo le mamme prestano sempre molta attenzione ai cibi con i quali preparano loro da mangiare. Cosa che avviene anche quando per mancanza di tempo si trovano costrette a ripiegare su prodotti già preparati e pronti da cuocere.

Purtroppo, quando si tratta di cibo, però, non si può mai stare tranquilli. Durante la preparazione degli stessi possono infatti sorgere complicazioni come contaminazioni con batteri o con allergeni. A tal proposito, in questi giorni è emersa un’allerta per una crema destinata ai più piccoli e contenente un alimento che, tra le altre cose, è anche un potenziale allergene. Scopriamo insieme di quale si tratta e come correre ai ripari.

Richiamo alimentare per crema a base di riso, mais e tapioca

vivaverde bio
fonte: sito del Ministero della Salute

L’allerta arriva dal sito del Ministero della Salute e riguarda due lotti di una crema destinata ai più piccoli. A seguire tutte le informazioni per riconoscerla.

  • Nome del prodotto: crema di riso, mais e tapioca
  • Marchio del prodotto: Via Verde Bio Prima
  • Ragione sociale Osa: Agorà Network S.C.A.R.L.
  • Lotti di produzione: CF, DF, NK, OK
  • Date di scadenza corrispondenti: 3/12/2021 e 5/05/2022
  • Nome del produttore: Gittis Naturprodukte Poll Beleilingungs Gmbh & Co Kg
  • Stabilimento: Halleiner Landesstrabe 3 – A . 5412 Puch Austria
  • Confezione: da 220 g
  • Motivo del richiamo: possibile presenza dell’allergene soia non dichiarato in etichetta

Tra le avvertenze è specificato che il prodotto con i lotti sopra indicati non è adatto al consumo da parte di persone che sono allergiche alla soia. È quindi consigliato di non usare il prodotto e di riportarlo presso il punto vendita. In genere, così facendo, si può ottenere un rimborso o il cambio con un prodotto di valore equivalente.

Perché è meglio non consumare la crema di riso, mais e tapioca

recall
Cartello recall – Fonte: Adobe Stock

Come specificato qui sopra, la crema in questione è sconsigliata agli allergici alla soia. In caso di bambini piccoli, però, si potrebbe non essere a conoscenza di eventuali allergie. Per questo motivo, nel dubbio, è sempre meglio evitare di consumare il prodotto.

In questi giorni avevamo già segnalato un altro alimento simile della marca Selex, ovvero la crema a base di mais, riso e tapioca, richiamata per lo stesso motivo.

Restare sempre aggiornati sulle varie allerte alimentari è un buon modo per prendersi cura della salute dei più piccoli e di quella di tutta la famiglia.