Richiamo alimentare per semi neri: quali sono i rischi

Allerta alimentare per semi essiccati. Quali sono e perché non vanno consumati.

semi di sesamo
fonte foto: Adobe Stock

Continuano i richiami relativi ai semi di sesamo giunti dall’India e contenenti una quantità oltre i limiti di legge di ossido di etilene. Dopo i tanti richiami che negli ultimi due mesi sono stati al centro dell’attenzione, ne è infatti giunto uno nuovo, relativo a dei semi di sesamo essiccati. A seguire tutte le informazioni necessarie per riconoscerle e per capire come comportarsi.

Richiamati semi essiccati di semi essiccati di sesamo

semi di sesamo
semi di sesamo – Fonte: Adobe Stock

I semi di sesamo fanno ormai parte della nostra alimentazione quotidiana. Oltre che sotto forma di semi sono infatti presenti all’interno di molti cibi come il pane confezionato, le brioche, i biscotti e persino i cereali e alcuni pasti pronti come creme o minestre.

Un’allerta che li riguarda coinvolge quindi molte più persone di quante si pensi ed è per questo che si rivela necessario prestarvi attenzione. Nello specifico, in questi giorni, il sito del Ministero della Salute ha diramato un’allerta per dei semi di sesamo nero essiccati.

  • Nome del prodotto: semi essiccati di sesamo nero
  • Marchio del prodotto: Michelotti & Zei S.r.l.
  • Nome o ragione sociale OSA: Michelotti & Zei S.r.l.
  • Lotto di produzione: A200019
  • Data di scadenza: Gennaio 2022
  • Confezioni da: 230 g, 500 g, 5 kg, 25 kg,
  • Nome del produttore: Michelotti & Zei S.r.l.
  • Sede dello stabilimento: Via Francesca, 1559 – Larciano
  • Motivo del richiamo: Presenza di ossido di etilene oltre i limiti di legge

Chiunque abbia acquistato i lotti di semi essiccati di sesamo nero sopra indicati è pregato di non consumarli per nessun motivo e di riportarli presso il punto vendita. In questi casi, in genere, è possibile ottenere un rimborso o il cambio con un prodotto di valore equivalente.

Qualora si fossero consumati i semi prima di apprendere dell’allerta è consigliabile sentire il medico curante per spiegargli quanto avvenuto.

Perché è pericoloso consumare i semi di sesamo sopra indicati

recall
Cartello recall – Fonte: Adobe Stock

Come già detto, il motivo del richiamo per i semi essiccati di sesamo nero è dipeso dalla presenza di quantitativi di ossido di etilene oltre i limiti di legge. Questa sostanza, che è un pesticida molto usato in campo alimentare è infatti dannoso per la salute. Per questo motivo ogni alimento non ne può superare un dato quantitativo e quando ciò accade scatta il richiamo stesso del prodotto.

I rischi sono legati al rischio cancerogeno dato dall’indigestione di ossido di etilene che tra le altre cose è anche nocivo per la salute dei reni. A tal proposito rendiamo note altre allerte inerenti alimenti che contengono questo pesticida e che sono:

Restare sempre aggiornati sulle allerte alimentari è un buon modo per prendersi cura di se e dei propri cari e per evitare di consumare alimenti potenzialmente pericolosi per la salute.