Scopri le 4 abitudini delle donne che hanno sempre un acme del piacere

Hai difficoltà a raggiungere il picco del piacere durante il rapporto sessuale? Probabilmente non sei tra coloro che hanno queste 4 particolari abitudini.

piacere femminile
Photo Adobe Stock

Ogni donna vive la sessualità in modo univoco. Molti disagi potrebbero interferire col piacere nella sfera intima di una donna, per esempio fattori psicologici o il fatto di sentire dolore durante il rapporto potrebbero essere d’intralcio per un esploit di piacere. Generalmente le donne che hanno le 4 abitudini di cui stiamo per parlarti concludono sempre un rapporto sessuale con esplosione di piacere. Scopri quali sono.

4 abitudini a favore del piacere sessuale delle donne

piacere femminile
Photo Adobe Stock

Le nostri abitudini sessuali potrebbero essere un trampolino di lancio verso la meta del piacere oppure essere un freno. A dimostrarlo sono stati i ricercatori della Chapman University, dell’Indiana University e del Kinsey Institute secondo i quali le donne solite ad avere determinate abitudini erano più propense a raggiungere l’orgasmo durante il rapporto intimo.

Per realizzare questo studio sono stati analizzati i comportamenti di 52.000 adulti appartenenti ad entrambi i sessi e con differente orientamento sessuale, residenti negli Stati Uniti, con l’intento di capire quanto spesso queste persone raggiungevano l’orgasmo durante i loro rapporti intimi. I risultati di questo studio sono stati pubblicati negli Archives of Sexual Behavior.

Cosa hanno scoperto questi ricercatori?

  • innanzitutto lo studio ha evidenziato che indipendentemente dal loro orientamento sessuale, gli uomini a differenza delle donne raggiungevano sempre o quasi il top del piacere.
  • Lo studio ha evidenziato inoltre che gli eterosessuali tendono a concludere un rapporto intimo con soddisfazione nella misura del 95%, seguiti da uomini gay (89%) e uomini bisessuali (88%).
  • La situazione non è altrettanto rosea per le donne.  L”86% delle donne lesbiche afferma di godere solitamente di un orgasmo durante il rapporto sessuale contro il 66% delle donne bisessuali e il 65% delle donne eterosessuali.

Ai partecipanti ai quali veniva chiesto se avessero concluso un rapporto sessuale con un acme del piacere la risposta è stata:

  • Si per il 75% degli uomini
  • Si per il 33% delle donne

Un divario enorme che non si può certamente amputare alle diversità fisiologiche se si pensa che tra le donne intervistate, le donne lesbiche hanno confermato di avere un esploit di piacere ogni volta che fanno l’amore, nella misura del 59%.

Dunque a cosa dobbiamo questo divario di numero di orgasmi tra i diversi sessi e i diversi orientamenti sessuali?

Gli autori dello studio hanno fatto luce sulla questione e hanno ipotizzato che l’impedimento al raggiungimento del piacere nelle coppie eterosessuali si deve principalmente:

  • ad uno stigma sociale che vieterebbe alle donne di  esprimere liberamente il loro desiderio sessuale
  • alla pressione sentita negli uomini che solitamente sono coloro che prendono l’iniziativa.

Questi due fattori si orientano verso la stessa direzione, quella di frenare entrambi i partner nell’intraprendere l’esplorazione di posizioni, rituali o attività atti a generare maggiore piacere.

In effetti i ricercatori affermano che le donne lesbiche, che sperimentano altre vie del piacere come la stimolazione manuale o orale, hanno orgasmi più frequenti.

Inoltre i ricercatori analizzando il comportamento dei partecipanti allo studio, hanno evidenziato che le coppie non eterosessuali sono più inclini a fornire piacere reciproco, a turno ogni partner da e riceve piacere.

In generale, vuoi sapere quali sono sostanzialmente le 4 abitudini che secondo questo studio determinerebbero orgasmi più frequenti nelle donne?

  1. Avere relazioni più lunghe
  2. Essere più soddisfatte della loro relazione
  3. Esprimere il loro amore al partner durante l’atto sessuale
  4. Avvertire che il partner particolarmente premuroso nei loro confronti durante il rapporto sessuale

Cos’altro può favorire il raggiungimento del piacere durante un rapporto sessuale?

Una donna potrebbe migliorare altamente l’esito della prestazione sessuale seguendo qualche piccolo suggerimento:

  • Concentrarsi sul clitoride

Il clitoride è un piccolo nodo che si trova sulla parte alta delle labbra vaginali interne, la stimolazione di questo nodo provoca piacere. Durante il rapporto bisogna guidare il partner a continuare la stimolazione diretta e la posizione che aggrada maggiormente il clitoride.

  • Scegliere un buon lubrificante

Soprattutto in caso di dolore dovuto allo sfregamento durante il rapporto e secchezza vaginale, i lubrificanti una soluzione per ottenere maggiore piacere e soddisfazione durante il rapporto. Inoltre i lubrificanti aiutano a farti sperimentare più tecniche e posizioni.

  • Fare sport

L’attività fisica migliora lo stato fisico del corpo e stimola la circolazione del sangue verso i genitali. Oltre ad aumentare il desiderio sessuale, fare sport è una fonte di buon umore.

  • Concentrarsi sul respiro

Molte persone hanno sperimentato sulla propria pelle gli effetti della respirazione sulla propria eccitazione. Cambiare respirazione da lenta a veloce, profonda o leggera e viceversa sembrerebbe aumentare l’eccitazione.

  • Diventare esperto del proprio corpo

Durante il rapporto non bisogna concentrarsi esclusivamente su quello che da piacere al partner ma non guasterebbe un pizzico di egoismo e concentrarsi su ciò che fa il partner e genera piacere a noi. Un tipo di contatto, un tipo di carezza o anche un tipo di linguaggio può alimentare o spegnere il desiderio. Fai capire apertamente al partner cosa ti piace e cosa no.

piacere sessuale femminile
Photo Adobe STock
  • Cambiare posizione

La cosa peggiore da mettere nel letto è la routine. Farlo in determinati giorni, in prestabiliti orari e perfino sempre mantenendo la solita posizione uccide il desiderio. Il rapporto diventa un atto automatico. Provate a sbizzarrirvi, inventate giochi di ruolo, situazioni piccanti, sperimentate posizioni diverse. Giocate, inventate, usate la fantasia, rendete questa esperienza ogni giorno diversa, e se non riuscite a farlo sempre almeno fatelo di tanto in tanto. Tra le posizioni che sembrano aumentare il piacere femminile c’è quella in cui la donna cavalca il partner, guidando il gioco riesce a guidare anche il suo piacere.