Uomini e Donne, ex cavaliere una furia: “Se parlo, viene giù tutto”

Ex cavaliere di Uomini e Donne si è scagliato contro un protagonista del programma, affermando che se racconta la verità cadrà tutto in mille pezzi.

uomini-e-donne-nicola-
Screenshot da video

Uomini e Donne è ufficialmente in pausa per il periodo natalizio, ma nonostante tutto le dinamiche dei suoi protagonisti continuano ad andare avanti senza sosta. Questa volta a parlare è un ex cavaliere del programma, Nicola Mazzitelli che dopo non aver preso parte al parterre a causa della sua positività al virus, ha scelto di non voler ritornare a causa degli eccessivi impegni lavorativi ma su Instagram non manca mai di mostrare il suo punto di vista.

In particolar modo dopo lo scandalo scoppiato in studio, in quanto Armando Incarnato ha rivelato di averlo sentito al telefono e che lui gli avrebbe raccontato di aver avuto rapporti intimi con Valentina, facendo intuire che fossero anche d’accordo per un’eventuale uscita dal programma.

Sul suo profilo Instagram, Nicola Mazzitelli si è scagliato contro Armando Incarnato, affermando che se dovesse parlare lui cadranno tutte le bugie che sono state raccontate, affermando che prima o poi la verità verrà a galla.

Nicola Mazzitelli contro Armando Incarnato dopo Uomini e Donne: lo sfogo

armando incarnato
Foto Instagram da https://www.instagram.com/uominiedonne/

Nicola Mazzitelli, che ha risposto alle curiosità del pubblico del piccolo schermo che vogliono vederci chiaro in merito a questa faccenda, ha affermato che non appena parlerà lui crollerà ogni cosa e che le bugie hanno le gambe corte e che prima o poi la verità su tutta questa storia verrà fuori e ogni cosa sarà chiarita.

“A cosa dovrei rispondere di preciso?” ha esordito l’ex cavaliere, che ha rivelato di sentirsi infangato da quanto detto in studio. Se parlo io, crolla tutto quanto. Le bugie, fortunatamente, hanno le gambe corte e voglio lasciare che sia il tempo ad essere galantuomo” ha aggiunto.

“Sono convinto che presto qualcuno si pentirà di avermi messo in bocca cose che non ho mai detto o di avermi attribuito cose che non ho mai fatto” ha proseguito, assicurando il pubblico della rete che in studio si sono impegnati per far passare un’immagine di lui totalmente diversa dalla realtà dei fatti. “Non c’è arma migliore del silenzio” ha poi aggiunto, lasciando in sospeso chi gli chiede se tornerà a Uomini e Donne per riscattarsi, visto che sarebbe stato vittima di una grave ingiustizia.

Nicola di Uomini e Donne è convinto di aver subito una grave ingiustizia durante la sua assenza nel programma, ma assicura che la verità prima o poi verrà a galla. Forse tornerà negli studi Elios di Roma durante i nuovi appuntamenti previsti per Gennaio? Sicuramente, qualora dovesse accadere, Armando Incarnato, che ha contribuito a questa faccenda, non se ne starà di certo lì buono a parlare, pronto a raccontare ancora una volta quello che il cavaliere gli avrebbe raccontato in una chiacchierata al telefono.