Come mettersi in forma dopo le feste natalizie: piccoli consigli da seguire

Dopo le grandi abbuffate natalizie si sa che il problema è come smaltire qualche chilo di troppo, ma come si può ritornare in forma? Ecco qualche consiglio.

cibo dieta
Foto:Adobe Stock

Le tanto attese festività natalizie sono arrivate ma non ancora terminate, ma si sa che le grandi abbuffate hanno messo qualche chilo di troppo. Sfoggiare una forma fisica perfetta è importante non solo per estetica ma anche per il benessere del proprio organismo. Si dovrebbe sempre porre attenzione a ciò che si mangia per evitare di andare incontro a  un aumento di peso corporeo. Sicuramente se si segue un’alimentazione sana ed equilibrata senza carenze ed eccessi sarebbe davvero perfetto. Ma non preoccuparti se ti senti più gonfia del solito o hai preso qualche chilo, noi ti aiutiamo dandoti qualche consiglio, ecco quale.

Come ritornare in forma dopo le feste natalizie

Foto:Adobe Stock

La salute e la forma fisica è davvero importante, non solo anche porre la giusta attenzione sugli alimenti che si assumono ogni giorno, in particolar modo durante le festività natalizie. Ci sono alcuni alimenti che andrebbero assunti regolarmente così da non andare incontro a carenze, mentre per altri alimenti si dovrebbero assumere raramente.

Durante le festività natalizie si sa che non è facile rinunciare alle grande i abbuffate, assaggi, sfiziosi dessert tipici come panettone, struffoli, mustaccioli, cassatine, che dire la tentazione c’è. Ma dopo le abbuffate si deve fare i conti con la bilancia, quando si decide di pesarsi ci si rende conto che l’ago è leggermente spostato sulla destra, allora si  vuole correre subito ai ripari. I pranzi e cene delle feste hanno determinato non solo l’aumento delle calorie, ma anche qualche chilo di troppo, ma se si segue qualche piccolo accorgimento si può rimediare subito.

Non è nulla di così difficile, basta ritornare alla propria routine, quindi mangiare sano ponendo attenzione alla scelta del cibo e alla preparazione, svolgere una regolare attività fisica e idratarsi per bene.

-Alimentazione sana ed equilibrata: andrebbe sempre seguita, in quanto garantisce un apporto adeguato di energia e di sostanze nutritive, in questo modo si prevengono carenza alimentari. Ricordate però che è necessario variare, quindi mai eccedere con lo stesso alimento. Sicuramento non dovranno mai mancare ogni giorno 5 porzioni di frutta e verdura di cinque colori diversi. Un piccolo consiglio, scegliete sempre quella di stagione, inoltre è preferibile consumare le verdure crude, ma non tutte si possono mangiare così.

In caso contrario fate attenzione alla cottura perchè si possono perdere le sostanze nutritive, come accade per cavoli e broccoli. Dovete anche integrare tanti legumi, un vero e proprio toccasana per la nostra salute, apportano proteine vegetali e inoltre non sono calorici. Chiedete al vostro nutrizionista che sicuramente saprà consigliarvi al meglio sulle porzioni da assumere. Pe non dimenticare il consumo di carni bianche e peschi magri ricchi in ferro, omega 3 ed è povero di acidi grassi saturi.

-Svolgere una regolare attività fisica: mangiare sano e in modo regolate senza saltare nessun pasto è importante, ma non basta. Non esistono cibi miracolosi o bevande che fanno smaltire i chili di troppo. Occorre seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, svolgere una regolare attività fisica e bere. Non è necessario fare sport, basta anche una passeggiata di soli 30 minuti al giorno, per bruciare qualche caloria. Magari optate per una passeggiata veloce, anche per il mantenimento della postura è davvero importante. Ricordate che non ne beneficia solo l’organismo, ma anche l’umore e lo stress.

-Idratazione: durante il giorno si dovrebbero bere circa 2 litri di acqua naturale, il nostro corpo ha bisogno del giusto grado di idratazione, non solo per garantire il buono stato di salute degli organi interni, ma anche della pelle. Si sconsigliano invece bevande gassate, ricche in zuccheri che possono essere deleteri per il nostro organismo a lungo andare, scopri il perchè.

In particolar modo durante le festività natalizie si eccede spesso con bibite gassate e alcoliche, questo non andrebbe fatto, è preferibile berle ma senza esagerare. Dopo le festività è importante ricordarsi di bere tanta acqua, anche per mantenere un metabolismo sempre attivo ed efficiente. Se non avete sempre voglia di bere o vi dimenticate, potete seguire qualche piccolo trucchetto da seguire che non vi farà dimenticare di bere.

Curiosità

A prescindere dalle festività natalizie che portano con se grandi abbuffate, se non si vuole rinunciare a tanta bontà, basta porre la giusta attenzione, senza eccedere. Non solo si deve porre attenzione alla scelta giusta degli alimenti, ma anche la preparazione, il metodo di cottura è importante.  Scoprite quali sono i metodi di cottura più salutari.

Sicuramente delle patate o verdure cotte al forno o in padella saranno più salutari di una porzione di verdura in pastella o delle patatine fritte.

cosa mangiare a cena per arrivare in forma a natale
Foto: Adobe Stock

Al di là delle festività natalizie andrebbe seguita un’alimentazione sana ed equilibrata, assumendo determinati alimenti, parlatene con il nutrizionista che saprà indirizzarvi verso una dieta sana e regolare da seguire per perdere qualche chilo di troppo.