Previsioni Meteo del 28 Dicembre 2020: sull’Italia arriva la neve

Il Meteo del 28 Dicembre 2020 prevede condizioni tipicamente invernali su tutta la penisola, con nevicate al Nord e pericolo di mareggiate al Sud.

meteo neve
(Pexels)

La perturbazione numero 10 di Dicembre arriverà al Centro Nord e sulla Sardegna nel corso del 28 Dicembre, portando condizioni meteorologiche tipicamente invernali su tutta la penisola.

La neve cadrà ad alte quote ma ce la possibilità di nevicate anche in pianura o a bassa quota, soprattutto sul Nord Italia, con la possibilità che si formino accumuli di neve in grado di comportare qualche disagio alla circolazione.

Le forti raffiche di vento che colpirà principalmente le regioni tirreniche porterà invece al Sud delle violente mareggiate ma anche un certo rialzo delle temperature, in completo contrasto con il comportamento del termometro tra il Centro e il Nord Italia.

Previsioni per il Nord Italia

Le regioni del Nord Italia si sveglieranno sotto una spessa coltre di nubi che provocheranno abbondanti nevicate su tutto l’arco alpino nel corso delle prime ore del giorno, ma anche a quote più basse e addirittura su tutta la Pianura Padana.

Sull’estremo ponente ligure si prevedono invece intensi temporali, ma fortunatamente di breve durata.

Nel corso del pomeriggio la situazione migliorerà leggermente, in maniera piuttosto disomogenea: il sole spunterà qua e là su gran parte del Nord ma questo non fermerà le precipitazioni nevose. Temporali pomeridiani anche sul Friuli Venezia Giulia, che continueranno anche nelle ore notturne.

La neve continuerà a cadere anche di sera sulla parte Nord del Friuli, del Veneto e sulla Val d’Aosta. Nelle stesse ore si formeranno banchi di nebbia tra Piemonte e Lombardia.

Le temperature minime più basse del Nord Italia saranno quelle di Trento con -5° e quelle di Bolzano con -9°. Le minime più alte si registreranno invece a Genova e Treviso con 3°.

Previsioni per il Centro Italia e la Sardegna

Il centro Italia sarà interessato da intense precipitazioni, che in mattinata assumeranno carattere temporalesco sulla costa meridionale della Toscana e sulla costa settentrionale del Lazio.

Il tempo andrà incontro a un forte peggioramento nelle ore del pomeriggio, con temporali che si moltiplicheranno lunga tutta la costa tirrenica fino alla Campania. 

Nelle ore pomeridiane si prevedono precipitazioni nevose piuttosto intense sull’Appennino abruzzese. Tempo sereno o poco nuvoloso invece lungo la costa adriatica, soprattutto in corrispondenza delle Marche, che potrebbero essere bagnate al massimo da qualche breve scroscio di pioggia nelle ore centrali della giornata.

In Sardegna il tempo andrà via via peggiorando, con temporali piuttosto intensi previsti nelle ore del pomeriggio sulla costa occidentale dell’Isola. Fortunatamente la situazione meteorologica migliorerà sensibilmente nell’arco della sera.

Le temperature minime più basse del Centro Italia previste dal meteo del 28 Dicembre 2020 sono quelle dell’Aquila, di Perugia e di Campobasso, tutte a 0° nelle ore più fredde della giornata. Pescara e Roma invece vedranno salire il termometro fino a una minima di 4°. Temperature ovviamente molto più miti a Cagliari, che farà registrare 10° di minima e 16° di massima.

Previsioni per il Sud e la Sicilia

Il Sud Italia potrà godere di un tempo prevalentemente sereno o poco nuvoloso per gran parte del 28 Dicembre, con un po’ di maltempo solo sulla Campania e, in mattinata, sulla parte centrale della Calabria.

Tempo prevalentemente sereno anche su tutta la Sicilia, con nubi che risaliranno dall’Africa a partire dalle ore pomeridiane e che si faranno più dense nel corso della notte, in particolar modo sulle coste meridionali dell’Isola.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Calabria Meravigliosa (@calabriameravigliosa)

Le temperature massime del Centro Sud saranno di 14° a Napoli e Palermo, con Bari ferma a 13° Catanzaro a 12°. Minime molto alte più o meno ovunque, con Palermo a 10° e Napoli a 9°.