L’amore dura troppo poco? Ecco come fare a rendere il rapporto intimo più lungo

Come far diventare un rapporto intimo più lungo? Ci sono alcuni consigli per allungare la durata del piacere: ecco quali sono.

rapporto intimo lungo
(fonte: Pexels)

Abbiamo sentito bene? I tuoi rapporti intimi ti sembrano troppo corti?

Non ti preoccupare a tutto, infatti, c’è una soluzione! Oggi ti diamo tre consigli per far sì che i tuoi rapporti fisici durino… esattamente quanto vuoi tu!

Non preoccuparti, non si tratta di niente di complicato o terribile: iniziamo a leggerli?

Rapporto intimo lungo: ecco i consigli per allungare il piacere

rapporto intimo lungo
(fonte: Pexels)

No, non c’è bisogno di prendersela con nessuno: a volte, i rapporti intimi, si consumano in una fiammata di piacere!

Non siamo qui a misurare il tempo che passa con il cronometro e non si tratta di voler, per forza, parlare male del partner.
A chi non è capitato, infatti, di infilarsi sotto le coperte per veder finire il rapporto dopo solo qualche minuto?

Ti abbiamo già detto quanto dovrebbero essere lunghi i rapporti sessuali secondo la scienza: insomma, non c’è bisogno di scandalizzarsi se non lo fate per ore ed ore!
Se, però, la brevità è diventata uno dei tratti caratteristici della tua vita intima e vuoi porre rimedio alla questione ci sono tre ottimi consigli che dovresti mettere in pratica da subito.

Se i vostri rapporti durano poco non vuol dire che siano poco soddisfacenti!
Si tratta, semplicemente, del fatto che siete entrambi troppo “golosi” per lasciare che il piacere venga gustato man mano.
Cosmopolitan paragona il rapporto sessuale ad una torta al cioccolato: e voi, invece di gustarla pian piano, la divorate tutta in un sol boccone!

Ci sono tantissime tecniche che potete sperimentare insieme per “prolungare” il piacere: vi avevamo già parlato dell’edging in questo articolo.
Altrimenti, un’altra grande idea è quella di provare i rapporti intimi senza penetrazione.

Entrambe queste “modalità” servono a rendere l’amore più spontaneo e meno concentrato sul risultato finale.
Le donne eterosessuali sono quelle che faticano più di tutti gli altri a raggiungere l’orgasmo.
Certo ci sono molti motivi per i quali questo accade e, di certo, non tutti hanno a che vedere con la durata!

Se però ti sei stufata di rapporti intimi che durano poco, ecco tre consigli per tenere a bada il partner (e te stesso) mentre state per farlo!

  • trenta secondi: ti sembra di star per venire? Il tuo partner è vicino al godimento? Stop! Avete bisogno di trenta secondi di pace.
    Ovviamente questa è una soluzione che funziona solo se vi siete messi d’accordo prima.
    Se state godendo troppo, fermatevi per trenta secondi: magari potete continuare a baciarvi, toccarvi ed accarezzarvi ma il rapporto deve terminare almeno per quel breve lasso di tempo!
    Quando inizierete di nuovo vi troverete ancora più eccitati di prima ma, speriamo, meno pronti alla conclusione!
  • esplorare strade nuove: avere un rapporto di coppia vuol dire anche conoscersi a menadito. Questo non si applica solo ai modi di fare od alle battute ma anche alla sfera intima!
    Voi ed il vostro partner sapete benissimo come far eccitare ed esplodere di piacere l’altro.
    Allora perché non provare qualcosa di nuovo? Cercate posizioni mai provate, giochi nuovi, provate tecniche delle quali siete curiosi!
    Il tempo del rapporto si dilaterà e con lui anche il piacere.
  • autoerotismo: vi avevamo già detto qui che l’autoerotismo, anche se praticato da persone che hanno un rapporto stabile, fa benissimo!
    Uno dei motivi, però, è proprio che masturbarsi aiuta anche a non essere, immediatamente, pronti a raggiungere il massimo del piacere.
    Una sana vita di coppia (e sessuale) passa anche dall’individualità che deve essere rispettata in ognuno e da ognuno.
    Lasciatevi andare a delle sedute in solitaria ed incoraggiate il partner a fare altrettanto: i rapporti intimi, poi, diventeranno molto più lunghi!
rapporto intimo lungo
(fonte: Pexels)

Bene, con questi tre semplici step adesso sei pronta per iniziare… un lungo percorso!

Se i vostri rapporti intimi sono troppo corti, in ogni caso, ricordati che è inutile puntare il dito contro gli altri o farli sentire a disagio.

L’importante è che sia tu che il tuo partner vi sentiate rispettati ed amati: cercate di trovare un equilibrio insieme e vedrai che tutto si risolverà, sempre, per il meglio!